Aosta Capitale | mercoledì 26 giugno 2019 06:49

Aosta Capitale | 12 gennaio 2019, 11:56

Aosta: Commercianti via Martinet, 'Marché Vert Noel anche in piazza Roncas'

Via Martinet pronta ad accogliere la Foire de Saint-Ours

Via Martinet pronta ad accogliere la Foire de Saint-Ours

Organizzare un mercato rionale nella giornata del venerdì con cadenza settimanale su place Roncas; possibilità di ampliare il Marché Vert de Noel anche su place Roncas con una quindicina di chalet; visite guidate nella zona di Saint-Etienne (Cattedrale, Criptoportico, Museo Archeologico, Tourneuve, Via Francigena e chiesa di Saint Etienne); valorizzazione dell’inizio della Via Francigena nella città di Aosta con la posa di una targa e diverse pietre d’inciampo. Questi i tempi principali trattata giovedì 10 gennaio  dai commercianti aostani di via Martinet e piazza Roncas, che si sono incontrati per discutere delle nuove iniziative da intraprendere nel quartiere.
Presenti Gianpaolo (Gianpaolo Arredamenti), Elena (Pausa Caffè), Claudio (Coiffeur), Massimo (Fondation Barry), Gigi (Bistrot Central), Marta (Erboristeria) Luciano , Daniela e Silvia (Inartendu), Luca (Eyvia Gioielli), Giuseppe (Mainardi Architettura), Massimo Acerbi.
Tra gli argomenti discussi, la presenza della Foire de Saint-Ours in via Martinet e piazza Roncas, confermata dagli uffici regionali: pertanto l’idea è stata quella di promuovere le varie iniziative previste in quel giorni (la Fondation Barry porterà i cani San Bernardo, Inartendu inaugurerà una nuova mostra, Claudio, Gianpaolo e Giuseppe apriranno le cantine in occasione della Veillà, Gigi organizzerà un evento al Bistrot Central e alcuni negozi chiusi ospiteranno mostre temporanee.
I commercianti si sono poi soffermati sul termine dei lavori del parcheggio della Nuova Università, molto importante per la zona (per residenti, turisti e pullman), sulla mancanza di una adeguata segnaletica turistica, sugli orari della raccolta rifiuti non consoni agli orari di apertura delle attività commerciali (invieremo una nota all’Amministrazione comunale), sul progetto previsto nella zona degli Orti accanto alle mura romane, sull’assenza di illuminazione ai giardini Tourneuve e sulla mancanza totale di segnaletica stradale in via Monte Solarolo, via Tourneuve, via Gorret e via Trèves.

"Problemi che dovranno presto trovare soluzione, noi siamo pronti a collaborare" afferma Massimo Tamone, portavoce dei commercianti di via Martinet.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore