Aosta Capitale | giovedì 17 gennaio 2019 04:36

Aosta Capitale | venerdì 11 gennaio 2019, 10:12

Aosta: Reparti 'speciali' delle Forze dell'ordine al Quartiere Cogne

Aosta: Reparti 'speciali' delle Forze dell'ordine al Quartiere Cogne

Hanno letteralmente 'bloccato' per mezz'ora l'ingresso di un locale, impedendo a chiunque di entrare e di uscire, fino a che non hanno completato l'identificazione degli clienti e dei passanti. E' stato solo uno degli interventi operati ieri da agenti della Questura di Aosta e del Reparto specializzato prevenzione crimine di Torino che, equipaggiati con fucile mitragliatore e giubbotto antiproiettile, hanno avviato controlli straordinati 'mirati' nelle vie del Quartiere Cogne, sotto gli occhi compiaciuti dei residenti, da mesi esasperati per le scorribande notturne dei vandali.

"Un minimo disagio c'è stato, soprattutto per i nostri avventori - spiega la titolare del bar ubicato a ridosso del quartiere - però dobbiamo accettare il fatto che le Forze dell'ordine sono qui per proteggerci e per prevenire le azioni scellerate di un gruppo di teppisti idioti, quindi la loro presenza non deve essere vissuta come un 'problema' ma come una risorsa per la nostra sicurezza".

Alcuni giorni fa l'Associazione Quartiere Cogne onlus aveva incontrato i vertici della Questura aostana chiedendo un incremento dei servizi di pattuglia in diversi orari anche notturni.

 

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore