CRONACA | martedì 20 agosto 2019 19:00

CRONACA | 07 gennaio 2019, 09:57

Aosta, incendio nel seminterrato del 'grattacielo', inquilino disattento o vandali in azione

Aosta, incendio nel seminterrato del 'grattacielo', inquilino disattento o vandali in azione

Fuoco, fumo e rischio di propagazione delle fiamme alla struttura, ma nessuna persona è rimasta coinvolta. E' divampato verso le 8,30 ore di questa mattina, lunedì 7 gennaio, un incendio nei pressi dei cassonetti della raccolta differenziata di plastica, carta e cartone alloggiati tra le cantine e i garages del grattacielo 'alto' in via Capitano Chamonin ad Aosta.

I Vigili del fuoco insieme a carabinieri e polizia locale sono intervenuti rapidamente e hanno spento le fiamme; ora è in corso l'accertamento delle cause del rogo che, in base ai primi rilievi effettuati dai tecnici, potrebbe essere di natura accidentale: nessuna ipotesi è esclusa ma è possibile che qualcuno abbia gettato inavvertitamente un mozzicone di sigaretta vicino a della carta che poi ha preso fuoco.

Una tesi alla quale, però, i residenti dell'acciaccato palazzone che presto dovrà essere abbattuto (gli inquilini attendono da un anno e mezzo di essere finalmente trasferiti da un giorno all'altro ai nuovi alloggi in via Elter) credono poco: da mesi il Quartiere Cogne è preso di mira da vandali dediti all'incendio di cassonetti e taglio di pneumatici e la coincidenza a molti suona sospetta.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore