Eccellenze Valdostane | mercoledì 26 giugno 2019 06:54

Eccellenze Valdostane | 28 dicembre 2018, 11:16

Capodanno senza l'incubo della bilancia con i consigli di Farmacia Dottor Nicola

Il dottor Andrea Nicola

Il dottor Andrea Nicola

Alcuni consigli alimentari, con il supporto di integratori efficaci, possono ridurre gli effetti degli eccessi gastronomici delle festività natalizie e del Capodanno.

In occasione del Cenone, le tentazioni a tavola non mancano certamente ma, anziché pensare alla prossima dieta postnatalizia, possiamo adoperare delle scelte che soddisfino il palato e che facciano bene alla nostra salute.

Per un antipasto si può dunque ‘fingere’ di aver dimenticato i salumi in cantina e optare per unfingerfood a base di verdura cruda e una buona maionese e della frutta secca, del salmone non allevato affumicato o, se non vogliamo rinunciare alla torta salata, evitiamo le sfoglie a base difarina 00 ed optiamo piuttosto per una sfoglia integrale.

Tra i primi sono da prediligere anche in questo caso i cereali integrali o la pasta all'uovo a più basso indice glicemico. Tra i secondi, meglio la carne bianca di una faraona o del buon pesce come il classico merluzzo o un salmone al forno.

Le lenticchie sono un ottimo secondo piatto vegetariano molto ricco in ferro e dal basso indice glicemico: è importante nella scelta dell'alimento sapere quanta insulina verrà secreta e ciò può avvenire tramite la conoscenza degli indici glicemici.

Per ovviare a questa necessità esistono comunque degli integratori di comprovata efficacia che riducono il picco insulinico degli alimenti riducendo l'accumulo di grasso e chili di troppo.

1) Tra i cibi da evitare ci sono quelli, e sono tanti, a base di farine raffinate, gli zuccheri, i dolcie, ovviamente, i troppi brindisi con alcolici.

2) Se i prosecchi e i liquori sarebbero banditi anche per l'alto contenuto zuccherino, possiamo concederci senza troppo castigo un bicchiere di vino rosso a pasto, che contiene meno solfiti mentre è ricco in antiossidanti.

3) La frutta molto zuccherina andrebbe evitata, soprattutto al termine del pasto, meglio gli agrumi di stagione come le arancie e possibilmente fuori pasto. Se al panettone non riusciamo a rinunciare, concediamocelo una volta sola durante le feste e di buona qualità,meglio con un buon contenuto in burro che un finto light.

4) Tra i consigli pratici: cambiamo l'ordine delle portate, iniziando la cena con una bella insalata colorata, limitiamo il numero e la quantità delle portate ed optiamo per una buona camminata in compagnia al termine del pasto o programmiamo qualche giorno di attività fisica andando a sciare, a pattinare o a nuotare.

Lo staff della Farmacia Dottor Nicola saprà fornire un consiglio personalizzato.

La Farmacia Dottor Nicola propone Libramed: dispositivo medico fitoterapico utile nella gestone del sovrappeso e dell'obesità e nei casidi aumentata circonferenza addominale. Libramed aiuta a controllare il picco glicemico postprandiale, riduce l'assorbimento dei grassi e il senso di fame.

i.p.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore