Lavoro&Lavoro | martedì 18 giugno 2019 21:31

Lavoro&Lavoro | 21 dicembre 2018, 12:19

Candidature per il rinnovo del Corecom Valle d'Aosta

Candidature per il rinnovo del Corecom Valle d'Aosta

La Conferenza dei Capigruppo, nella sua riunione di mercoledì 19 dicembre 2018 ha deliberato di rinviare all'adunanza dell'Assemblea regionale del 9 e 10 gennaio 2019 il rinnovo integrale del Comitato regionale per le comunicazioni, già iscritto al Consiglio riunito da martedì 18 dicembre.

La Conferenza ha, inoltre, deciso di consentire a coloro che siano in possesso dei requisiti richiesti di manifestare il proprio interesse all'eventuale nomina in seno al Corecom, pur non essendo tale procedura prevista dalla legge regionale e pertanto non vincolante rispetto alle scelte che il Consiglio sarà chiamato a fare. I soggetti interessati potranno presentare il proprio curriculum entro le ore 17.00 di lunedì 7 gennaio 2019 alla Presidenza del Consiglio regionale, Ufficio archivio e protocollo, piazza Deffeyes ad Aosta, tel. 0165.526106, archivio@consiglio.vda.it

«La Conferenza - precisa la Presidente del Consiglio Valle, Emily Rini - ha pensato di avviare questa procedura nel nome della trasparenza che deve guidare le nostre scelte per un servizio importante come quello che fornisce il Comitato per le comunicazioni.»

La legge regionale di riferimento, n. 26/2001, prevede che il Comitato sia composto dal Presidente e da altri quattro componenti, che restano in carica cinque anni a decorrere dalla data dell’elezione e non sono immediatamente rieleggibili. I cinque componenti sono scelti tra persone che diano garanzia di assoluta indipendenza sia dal sistema politico istituzionale che dal sistema degli interessi di settore delle comunicazioni e che possiedano competenza ed esperienza comprovate nel settore della comunicazione nei suoi aspetti culturali, giuridici, economici e tecnologici.

Inoltre, la norma stabilisce che la carica di Presidente e quella di componente del Comitato sono incompatibili con le seguenti situazioni: membro del Parlamento europeo o del Parlamento nazionale; componente del Governo nazionale; presidente di Regione, componente di Giunta regionale, consigliere regionale; sindaco, presidente di amministrazione provinciale, assessore comunale o provinciale, consigliere comunale nei Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti, consigliere provinciale, presidente di comunità montana; presidente, amministratore, componente di organi direttivi di enti pubblici anche non economici, o di società a prevalente capitale pubblico, nominati da organi governativi, regionali, provinciali o comunali; detentore di incarichi di direzione in partiti e movimenti politici; amministratore, dirigente, dipendente o socio di imprese pubbliche o private operanti nel settore radiotelevisivo o delle telecomunicazioni, della pubblicità, dell'editoria anche multimediale, della rilevazione dell'ascolto e del monitoraggio della programmazione, a livello sia nazionale sia locale nonché titolare di rapporti di collaborazione o consulenza in atto con questi soggetti; dipendente del comparto unico del pubblico impiego della Valle d'Aosta.

info consiglio valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore