ECONOMIA | martedì 21 maggio 2019 15:38

ECONOMIA | 14 dicembre 2018, 14:42

Tra Inail e procura intesa operativa sugli incidenti sul lavoro

Francesco Pizzato e Giuseppe Villani

Francesco Pizzato e Giuseppe Villani

Un caso per il quale non si potrà più dire che 'la mano destra non sa ciò che fa la sinistra'. Tra l'Istituto nazionale per le assicurazioni degli infortuni sul lavoro-Inail VdA e la procura di Aosta è stato infatti siglato oggi il protocollo di intesa sulle informazioni legate agli infortuni sul lavoro e alle malattie professionali. Dati che d'ora in poi saranno  trasmessi in tempo reale per via telematica tra i due enti, come spiegato dai sottoscrittori dell'intesa, il sostituto procuratore Francesco Pizzato e il direttore della sede regionale dell'Inail, Giuseppe Villani.

"Abbiamo formalizzato un accordo che consente all’Inail azioni di rivalsa nei confronti dei responsabili di incidenti sul lavoro, indipendentemente dalla gravità del fatto, nonchè di espletare i nostri compiti di vigilanza". 

Il pm Pizzato ha spiegato che l'iniziativa "rafforza una sinergia da tempo esistente  e fattiva, garantendo nel contempo maggiore tutela alle vittime di incidenti sul lavoro, problema dal quale la Valle d’Aosta non è esente".

Villani ha reso noto che in Valle gli incidenti sul lavoro sono in calo del 3,8%: "c'è più attenzione alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ma anche una sorta di contrazione delle attività lavorative in settori sensibili come quello edile".

In base al protocollo, la procura fornirà all’Inail via telematica le informazioni sulla sussistenza di procedimenti penali in violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali; a meno che non vi siano esigenze di segreto investigativo, saranno trasmesse anche le relazioni delle autorità intervenute sul luogo dell’incidente, le testimonianze e le dichiarazioni acquisite sia dalle Forze dell’ordine.

Dal canto suo, l’Inail fornirà alla procura le informazioni concernenti l’attività espletata in relazione a infortuni sul lavoro e malattie professionali quali le certificazioni relative ai periodi di malattia e sulle visite mediche.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore