ECONOMIA | lunedì 18 marzo 2019 19:29

ECONOMIA | 14 dicembre 2018, 15:49

Ai valdostani piace la Postepay

Nei 71 Uffici Postali della Valle d’Aosta distribuite 9.278, mentre Il Gruppo Poste Italiane taglia il traguardo di 6 milioni di Postepay Evolution emesse confermando la propria leadership sul mercato delle carte prepagate con oltre 19 milioni di Postepay vendute in totale.

Ai valdostani piace la Postepay

Postepay Evolution, lanciata nel 2014, è la carta ricaricabile dotata di Iban che offre, unitamente alle funzionalità tradizionali di una prepagata, tutte le principali servizi di un conto corrente. Può essere gestita anche in mobilità grazie all’ App Postepay per tutte le operazioni sia informative sia dispositive e per trasferire piccole somme di denaro, in tempo reale tramite il servizio “p2p”, all’interno della community Postepay che conta attualmente circa 13 milioni di persone. L’App Postepay è diventata uno degli e-wallet più utilizzati dagli italiani: sono circa 8 milioni i download e sono oltre 2,5 milioni di clienti che già la utilizzano come portafoglio virtuale.

Postepay Evolution rappresenta anche un’efficace soluzione per i pagamenti digitali perché permette di effettuare pagamenti online in modo semplice e veloce, anche in mobilità, nel rispetto dei requisiti di sicurezza previsti, autorizzandoli direttamente dall’App Postepay attraverso l'inserimento del Codice personale PosteID o usando l'impronta digitale (fingerprint – disponibile per terminali abilitati).

Proprio nell’ambito dei pagamenti digitali, in linea con il piano industriale Deliver 2022 e attraverso la nuova società PostePay SpA nata il 1 ottobre scorso, Poste Italiane intende confermare il ruolo di motore di sviluppo e di innovazione del Paese, intercettando e guidando il cambiamento delle abitudini dei consumatori e delle imprese con la creazione di nuovi canali, prodotti e servizi integrati, soprattutto nei pagamenti mobili e digitali e nell’e-commerce.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore