ISTRUZIONE E FORMAZIONE | venerdì 18 gennaio 2019 09:16

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | giovedì 13 dicembre 2018, 10:58

COMUNICAZIONE POLITICA AUTOGESTITA: Mouv, educare alla cittadinanza

COMUNICAZIONE POLITICA AUTOGESTITA: Mouv, educare alla cittadinanza

L'educazione alla cittadinanza travalica le conoscenze politiche mirando allo sviluppo di competenze democratiche, sociali ma anche personali e interpersonali (…) A differenza di concezioni datate sull'educazione alla cittadinanza che confinavano il suo ruolo alla trasmissioni di conoscenze sulle istituzioni e sui processi politici, la moderna educazione alla cittadinanza in Europa è molto più ambiziosa e multidimensionale. 

(dal Rapporto Citizenship Education at School in Europe 2017 della Commissione Europea).

Apprendendo della proposta di legge sostenuta dai giovani amministratori del CELVA Valle d'Aosta e organizzata dall'ANCI nazionale relativa all'introduzione nelle scuole di ogni ordine e grado di un modulo settimanale dedicato all'Educazione civica, Mouv' ci tiene ad informare che l'Educazione civica a scuola già si fa: è cambiato il modo, oggi si chiama “Educazione alla cittadinanza” e non è una materia unica, ma è una competenza trasversale a tutte le materie. Oggi viene insegnato non solo il rispetto della Costituzione, non solo la struttura dello Stato, ma ben più importante vengono trasmessi i valori della democrazia, della discussione, dell’importanza della partecipazione alla vita pubblica e dell’espressione consapevole del voto. 

Mouv' ritiene, dunque, superfluo individuare una disciplina specifica entro la quale confinare tali temi. E' la scuola stessa nella sua interezza, con tutto il corpo docente e con i suoi insegnamenti ed esempi che deve continuare in maniera collegiale ad educare alla cittadinanza in ogni momento dell'attività didattica; il rischio, altrimenti, è fare un passo indietro sminuendo proprio quel processo pluridisciplinare che la scuola attua e persegue. 

A tale proposito Mouv' ritiene che l'iniziativa vada prima discussa con il mondo della scuola... almeno in Valle d'Aosta.

Il Consiglio di Mouv

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore