ECONOMIA | martedì 21 maggio 2019 15:30

ECONOMIA | 13 dicembre 2018, 14:40

I sindacati aspettano risposte sul Casino ma la squadra Rolando è a pranzo

L’Azienda ha riconvocato le organizzazioni sindacali per mercoledì 19 dicvembre alle ore 14

I sindacati aspettano risposte sul Casino ma la squadra Rolando è a pranzo

"Mai vista una cosa così, dopo più di un'ora di attesa abbiamo scoperto che erano a pranzare e noi ad aspettare le risposte".

I sindacati, all'unisono, sono concordi nel lamentare il mancato rispetto dei ruoli alla riunione con l'Au del Casino, Filippo Rolando e la sua 'squadra' di consulenti. “Era stata concordata una pausa di dieci minuti – affermano - ma poi ne sono passati 90 prima che scoprissimo che la delegazione del Casino stava pranzando al Billia, forse a spese dei valdostani”, aggiungono.

Ora i sindacalisti sono in attesa di essere nuovamente chiamati al tavolo per fornire un confronto dal quale, al momento, non sono emerse risposte, come ribadiscono le delegazioni sindacali. “Questi – ha commentato un segretario sindacale – sono solo aspetti folcloristici; quello che ci preoccupa è che le nostre domande non hanno ricevuto risposte”.

Dopo la lunga attesa la riunione è stata aggiornata a domani, o con maggior probabilità a lunedì.

In serata l'azienda ha diffuso un comunicato: "L'azienda ha diffuso un comunicato: "In data odierna si è tenuto il primo incontro con le OO.SS. nell’ambito della procedura di licenziamento collettivo aperta con lettera del 4 dicembre 2018.
L’Azienda ha fornito alcuni primi chiarimenti sulla natura degli interventi previsti e sulla necessità di ridurre i costi del personale.
L’Azienda ha altresì sottolineato l’importanza di poter definire un percorso comune con le OO.SS. per individuare le soluzioni più opportune.
Le OO.SS. hanno avanzato una serie di osservazioni e richieste di cui l’Azienda ha preso nota".

L’Azienda riconvocherà le OO.SS. a breve termine allo scopo di proseguire il confronto.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore