Aosta Capitale | mercoledì 19 giugno 2019 13:36

Aosta Capitale | 12 dicembre 2018, 10:02

Aostra: Lievita la candidatura di Vincenzo Caminiti alla Presidenza del Consiglio

Vincenzo Caminiti

Vincenzo Caminiti

In tarda mattinata il Consiglio Comunale di Aosta dovrebbe eleggere il Presidente dell'Assemblea, poltrona vacante per le dimissioni di Michele Monteleone del Pd che ha ceduto la presidenza in virtù di un accordo con l’Uv che ha rinunciato all’assessorato rimasto libero per le dimissione di Valerio Lancerotto  assessore ai Lavori Pubblici. Lancerotto, assessore unionista, non ha retto alle pressioni del Pd e con grande senso di responsabilità, dopo avere reperito i fondi per l’asfaltatura delle strade, ha salutato tutti.

Il sindaco Centoz ha affidato la delega al compagno di partito Antonino Malacrino, dipendente delle Poste. Il premio al Pd, che conta tre consiglieri comunali e ha due posti di peso, il sindaco e l’assessorato ai lavori pubblici, è opera della vice sindaca Antonella Marcoz che si sarebbe messa di traverso a Cristina Galassi , candidata dell’U,  nonostante la vice sindaca sia stata eletta con i voti dell’Uv e della stessa Galassi.

La signora Marcoz ha puntato su Sara Favre (Uv) per presidenza del Consiglio e in tal senso ha trovato l’accordo con il Sindaco e con quel che rimane del Pd che ha perso due consiglieri. Infatti sul giro di poltrone Antonio Crea (capogruppo) e Pietro Verducci si sono iscritti al gruppo misto di maggioranza che, oramai con  consiglieri 6 consiglieri è il più numeroso dopo l’Uv che di consiglieri ne ha ancora 9 dopo le defezioni di Luca Zuccolotto e Vincenzo Caminiti.

Tra i due litiganti lievita proprio la candidatura di Vincenzo Caminiti, presidente della Commissione Politiche sociali e che tanto si batte pert contrastare l'azzardopatia.

La sua candidatura è fortemente sostenuta da Pour Notre Valleé il cui vice coordinatore, Leonardo La Torre, sta già imbastendo la capagna elettorale per il 2020 con l'obiettivo di tornare ad indossare la fusciaca del sindaco.

I componenti del Consiglio comunale di Aosta: Fulvio Centoz  (Pd) – Sindaco Antonella Marcoz  (Uv) – Vicesindaco

I Gruppi

Union Valdôtaine: Valerio Lancerotto, Andrea Edoardo Paron (assessore), Delio Donzel (Assessore), Sara Favre, Cristina Galassi, Josette Borre, Nicola Prettico, Guido Cossard.

Stella Alpina: Carlo Marzi, Jeannette Migliorin.

Partito Democratico - Sinistra VdA: Antonino Malacrinò (assessore), Michele Monteleone.

Gruppo misto di maggioranza: Luca Girasole, Sara Elena Dosio, Vincenzo Caminiti, Luca Zuccolotto, Antonio Crea, Pietro Diego Verducci.

Lega - Aosta nel Cuore: Etienne Andrione, Alessandra Addario.

Movimento 5 Stelle: Luca Giuseppe Lotto, Patrizia Pradelli.

L’Altra Valle d’Aosta – Sinistra per la Città: Carola Carpinello

Gruppo misto di minoranza: Loris Sartore, Giuliana Lucrezia Lamastra, Gianpaolo Fedi, Lorenzo Aiello.

red. el.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore