POLITICA | giovedì 20 giugno 2019 07:48

POLITICA | 11 dicembre 2018, 11:17

Aosta: Cambiano nomi di frazioni e località del capoluogo, Comune tenta di evitare il caos

Aosta: Cambiano nomi di frazioni e località del capoluogo, Comune tenta di evitare il caos

Da lunedì 17 dicembre il Comune di Aosta entra a fare parte del sistema dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (Anpr), il progetto destinato ad accorpare le anagrafi di tutti i comuni italiani.

L’Anpr è stata istituita dal ministero dell’Interno quale base di dati di interesse nazionale; per quanto riguarda il Comune di Aosta, l’Ufficio Anagrafe ha attivato una serie di azioni necessarie all’allineamento dei dati presenti nell’attuale banca dati comunale a quanto previsto dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente.

"In tale contesto -  si legge in una nota del Comune - si è provveduto, tra le altre cose, alla normalizzazione della denominazione dei toponimi presenti nel viario comunale, compresa la ridenominazione delle frazioni e di altre località di Aosta".

Per ridurre al minimo i disagi per i cittadini, l’Amministrazione comunale sta provvedendo a comunicare le nuove denominazioni agli organi, enti e strutture di maggiore interesse, tra cui Agenzia del Territorio e delle Entrate, Azienda Usl della Valle d’Aosta, Inps, Inail, Croce Rossa Italiana, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Poste Italiane.

È previsto anche il prossimo adeguamento della cartellonistica stradale secondo i nuovi toponimi.  

"Nonostante l’eventuale nuova denominazione dell’indirizzo - precisa l'Amministrazione municipale - nessun cambiamento è richiesto per carte d’identità e patenti di guida che resteranno valide fino alla scadenza. Invece, solo per gli abitanti delle frazioni e delle regioni di Aosta la cui denominazione è variata, una copia dell’attestazione formale relativa alla nuova denominazione dovrà essere allegata al libretto di circolazione".

Le copie delle attestazioni formali relative alle nuove denominazioni di frazioni e regioni, da conservare ed esibire all’occorrenza, possono essere scaricate dalla sezione dedicata del sito web dello sportello 'amicoinComune' dove sarà anche possibile reperire tutte le informazioni in materia.

Per ulteriori chiarimenti è possibile recarsi allo sportello 'amicoinComune', lato 'Cittadini', oppure telefonare al numero 0165-300.423 (lunedì, martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 16; mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12), o ancora inviare una e-mail all’indirizzo anagrafe-leva@comune.aosta.it.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore