Aosta Capitale | venerdì 22 marzo 2019 05:52

Aosta Capitale | 11 dicembre 2018, 17:54

Aosta: Sulla spinta dell’assessore Girasole rimesso in moto iter assegnazione nuovi alloggi

In una prima fase saranno consegnati 11 alloggi già disponibili e che l'Arer farà visionare agli aventi diritto nei prossimi giorni. Nei primi mesi del 2019 assegnati un centinaio di alloggi

Aosta: Sulla spinta dell’assessore Girasole rimesso in moto iter assegnazione nuovi alloggi

“L’impegnativo lavoro condotto negli ultimi mesi con l’Ufficio Casa, oggi siamo finalmente riusciti a far ripartire l’iter per le assegnazioni definitive di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica in favore dei nuclei in graduatoria. In una prima fase consegneremo 11 alloggi già disponibili che l'Arer farà visionare agli aventi diritto nei prossimi giorni”. Luca Girasole, assessore alle politiche sociali del Comune di Aosta, interviene sull’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica.

Ad oltre un anno di distanza da quando il sindaco Centoz annunciò nell’ottobre 2018 l’assegnazione degli alloggi in via G. Elter destinati ai residente nel Grattacielo si riaccende, per gli inquilini del Grattacielo si riaccende la speranza. Ma questa volta dovrebbe essere la volta buona.

Infatti, per altri 54 nuclei presenti nella graduatoria per l'assegnazione definitiva di un alloggio di ERP che già occupano un’unità immobiliare in regime di emergenza abitativa, verranno trasformate in contratti definitivi come previsto dalla legge 3/2013.

“Nei prossimi mesi – aggiunge Girasole - dovremmo assegnare altri 15 alloggi che a breve l’Arer ci metterà a disposizione, oltre ai 20 alloggi del complesso ‘Contratto di Quartiere I’ che resteranno disponibili anche dopo il trasferimento degli inquilini dei grattacieli di via Capitano Chamonin”.

L’assessore assicura che “da qui ai primi mesi del nuovo anno contiamo di poter realizzare circa 100 assegnazioni definitive che forniranno una risposta importante alle necessità abitative di molti cittadini aostani”.

red. el.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore