Confcommercio VdA | mercoledì 21 agosto 2019 10:38

Confcommercio VdA | 07 dicembre 2018, 14:30

Subito un servizio di navette turistiche a sostegno degli albergatori e dei commercianti di Cogne nei guai per la chiusura del ponte di Aymavilles

Graziano Dominidiato

Graziano Dominidiato

“La chiusura ai mezzi pesanti - per impellenti ragioni di sicurezza - del ponte di Chevril ad Aymavilles a ridosso delle festività natalizie impone un immediato intervento dell’Amministrazione regionale a sostegno della ricettività della vallata di Cogne”. Lo afferma Graziano Dominidiato, presidente di Confcommercio Valle d’Aosta, in relazione alle limitazioni stradali generate dalla chiusura del ponte di Aymavilles lungo la regionale 47 ai veicoli di peso superiore a 4,5 tonnellate, decisa dalla Presidenza della Giunta regionale dopo verifiche tecnico-strutturali.

“Ciò significa – prosegue Dominidiato – che pullman turistici   e camion di rifornimenti e prodotti vari non potranno transitare sulla strada regionale 47 di Cogne nei giorni delle festività natalizie e di Capodanno, situazione che determina un sicuro e inquantificabile disagio economico-organizzativo ad alberghi, ristoranti e negozi della vallata”.

La soluzione tampone per Dominidiato “potrebbe essere l’istituzione, da parte della Regione eventualmente di concerto con gli enti locali interessati, di navette sostitutive per trasportare persone e merci da Aymavilles a Cogne e viceversa”. Confcommercio VdA, nel ribadire la propria vicinanza agli associate e a tutti i commercianti ed esercenti ai piedi del Gran Paradiso, “è pronta a collaborare alla buona riuscita di questa e altre possibili iniziative”. Confcommercio ribadisce piena solidarietà ai colleghi cogneins, invitandoli a comunicare eventuali disagi e/o situazioni particolari inerenti l’attuale situazione.  

info Confcommercio VdA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore