ECONOMIA | domenica 16 dicembre 2018 14:51

ECONOMIA | martedì 04 dicembre 2018, 18:04

Casino: Avviata la procedura di licenziamento di 168 lavoratori; disdetti anche i contratti a termine

Aboliti anche i premi aziendali, le indennità di gioco e di funzione “ed in generale tutte le dazioni che generano un costo del lavoro superiore a quanto previsto dai livelli minimi di retribuzione statuiti dal contratto Turismo – Confcommercio”

Casino: Avviata la procedura di licenziamento di 168 lavoratori; disdetti anche i contratti a termine

Dei 168 lavoratori che sono caduti nelle forche caudine del risanamento aziendale 104 operano nella casa da gioco, 64 al GH Billia. Il tutto su un organico di 572 dipendenti di cui 135 operai, 427 impiegati, 9 quadri ed un dirigente. Nel taglio sono caduti anche tutti i 107 dipendenti a tempo determinato.

Di più, dal 1 gennaio 2019 i contratti saranno incardinati nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Turismo – Confcommercio e quindi, dal 30 novembre l’azienda recederà da tutti i contrati in essere. Aboliti anche i premi aziendali, le indennità di gioco e di funzione “ed in generale tutte le dazioni che generano un costo del lavoro superiore a quanto previsto dai livelli minimi di retribuzione statuiti dal contratto Turismo – Confcommercio”.

Il tutto, come si legge nella comunicazione di avvio della procedura di licenziamento, “dal costante calo del fatturato”, passato da quasi 68 milioni di euro del 2015 ai circa 61 milioni dui euro del 2017.

Dati, secondo l’Amministratore unico Filippo Rolando, confermati dall’andamento dei primi 9 mesi del 2018 nel quale gli introiti sono stati di 45,2 milioni di euro. Insomma la Casino del la Vallée Spa ha un indebitamento  netto di oltre 64 milioni di euro.

Rolando fa poi riferimento “al sostanziale fallimento dei due precedenti piani di ristrutturazione che, oltre a rivelarsi eccessivamente onerosi, non hanno inciso, come invece avrebbero dovuto, sul nuovo assetto organizzativo e sui costi del personale”.

Il documento è stato inviato ai sindacati e alle rappresentanze sindacali.

Files:
 Prot. 233 del 4.12.2018 1  (3.3 MB)

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore