Salute in Valle d'Aosta | lunedì 10 dicembre 2018 17:17

Salute in Valle d'Aosta | lunedì 26 novembre 2018, 09:35

Sandri (Pd) ‘ Preoccupante situazione sanità valdostana’

Invito al Governo ed al Consiglio regionali a valutare il superamento dell'accertamento preventivo della lingua francese in ambito sanitario, sostituendolo con un percorso di apprendimento

Sandri (Pd) ‘ Preoccupante situazione sanità valdostana’

Oltre che parlare da medico Giovanni Sandri, manifesta preoccupazione per la sanità valdostana anche da Presidente del Pd.

“La giornata di sciopero dei medici ospedalieri è un ulteriore importante  sintomo della crisi della sanità valdostana”, commenta “nell'esprimere completa condivisione dell'analisi evidenziata dall'ANAAO e  solidarietà ai sanitari che nonostante tutto sono così professionalmente impegnati a tutela  della salute dei cittadini”.

Sandri invita poi “il Governo ed il Consiglio regionali a valutare il superamento  dell'accertamento preventivo della lingua francese in ambito sanitario, sostituendolo con  un percorso di apprendimento”.

Secondo il presidente del Pd VdA “per incentivare l'arrivo di nuove risorse è poi da seguire l'esempio della Provincia  autonoma di Trento per i presidi periferici, che prevede incentivi logistici e di insediamento  per i medici disponibili ad operare in tali strutture”.

Infine – si legge nella nota - occorre un forte investimento nella dirigenza dell'Asl per una gestione più  efficiente, focalizzata alla salute dei cittadini, “in particolare per quanto riguarda la  strategica figura del Direttore generale, tenuto conto che nell'elenco nazionale relativo non  sono presenti candidati valdostani, la sostituzione dell'accertamento preventivo della  lingua francese con un percorso di apprendimento potrebbe consentire una scelta basata  concretamente sulle capacità e sull'esperienza”. 

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore