EVENTI E APPUNTAMENTI | giovedì 13 dicembre 2018 12:57

EVENTI E APPUNTAMENTI | lunedì 19 novembre 2018, 10:17

La storia emozionante del 'Cimetière du Bourg' rivive al Circolo del Cardo

La storia emozionante del 'Cimetière du Bourg' rivive al Circolo del Cardo

Il Cimitero del Borgo di Sant’Orso, "le Cimetière du Bourg” come lo chiamano tanti anziani aostani, è il luogo che custodisce la memoria di tanti personaggi, la cui esistenza è stata significativa per la vita di Aosta, della Valle e non solo di queste.

Una memoria che, da anni, è mantenuta viva dall’ associazione 'Les Amis du Cimetière', che svolge la meritoria opera di curare la gestione, la manutenzione e la valorizzazione di questo importante monumento.

Il Circolo del Cardo ha organizzato, insieme ai volontari di Les Amis una visita 'guidata' dalla storica Daniela Bernini, che sul cimitero ha pubblicato il libro 'Ad Memoriam'.

"Questa significativa esperienza ha suscitato in tante e tanti di noi, emozioni, sentimenti e pensieri - spiega Corrado Ferrarese, animatore del Circolo - che ciascuno ha cercato di tradurre, come meglio ha saputo, in un testo". Di questo vissuto il Circolo del Cardo renderà partecipi, venerdì 23 novembre, in una serata organizzata alle 20,45 al Salone Ducale Municipio di Aosta "gli amici e le amiche che vorranno tenerci compagnia- rende noto Ferrarese - i testi saranno sottolineati da alcune musiche evocative delle emozioni da noi provate. Bach e Beethoven ci hanno offerto quanto cercavamo. Francesco Lucat ha contribuito alla ricerca dei brani e si è messo a disposizione per la loro esecuzione. Vanda Sarteur con i suoi tratti ed i suoi colori ha, come sempre, saputo racchiudere in un’ immagine grafica il significato e l’ essenza della serata", resa possibile dal patrocinio del Comune di Aosta.ime

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore