ATTUALITÀ | giovedì 13 dicembre 2018 12:55

ATTUALITÀ | lunedì 12 novembre 2018, 17:00

IN CUCINA CON CINZIA: Risotto alla barbabietola rossa, stracchino e pistacchi tostati

Da qualche anno La Pagina del Goloso è per Cinzia il personalissimo quanto alternativo metodo antistress. Cucina per passione, amore e divertimento. Ha avviato la collaborazione con Aostacronca.it per trasmettere ai lettori tutto questo con le sue ricette originali, golose e sempre di stagione che prepara personalmente con l'intento di portare un po' di novità a tavola. Le ricette di Cinzia le pubblichiamo domenica, lunedì e martedì. non perdetevi l'appuntamento antistress. Comunque sono consultabili cliccando in basso sul'icona della rubrica.

IN CUCINA CON CINZIA: Risotto alla barbabietola rossa, stracchino e pistacchi tostati

Bello vero questo risotto alla barbabietola rossa? Sarei tentata di invitarvi a casa per farvi sentire anche quant’è buono, ma voglio credere che qualcuno si lascerà incuriosire e proverà a farlo. La barbabietola rossa ha quel retrogusto di terra che sposa benissimo con il suo dolciastro predominante, i pistacchi tostati e salati danno un tocco saporito necessario a bilanciare anche il gusto leggero dello stracchino 

Dosi:2 Persone 

Difficoltà: Bassa

Tempo di preparazione 10 minuti

Tempo di cottura 20 minuti

Costo: Basso

Ingredienti:

 160 gr riso Carnaroli

1 barbabietola rossa pre cotta

1/2 cipolla

1/2 bicchiere vino rosso

50 gr burro

100 gr stracchino

20 pistacchi tostati e salati

30 gr parmigiano grattugiato

sale

Procedimento:

Per prima cosa, tagliate la barbabietola a pezzi piccoli e fatela bollire in 1,5 litri d’acqua salata per circa 10 minuti e mantenete sempre in caldo (per una buona riuscita del risotto, il brodo dev’essere sempre caldo).

Pulite e tritate finemente la cipolla, quindi fatela rosolare in una padella con il burro a fiamma bassa.

Quando la cipolla si sarà ammorbidita e si sarà leggermente dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto, poi sfumate con il vino e fatelo evaporare completamente.

Versare un mestolo di brodo di barbabietola ben caldo e lasciatelo asciugare lentamente continuando ad aggiungerne un po’ alla volta per circa 15 minuti. Quando sarà quasi cotto, aggiungete l’ultimo mestolo di brodo in cui avrete frullato la barbabietola e lasciate asciugare.

Controllate la cottura del risotto e quando questo sarà cotto, togliete dal fuoco e aggiungete lo stracchino  tagliato a pezzetti. Mescolate energicamente fino a scioglierlo completamente  e servite nei piatti  decorando il risotto alla barbabietola rossa con un po’ di pistacchi sbriciolati grossolanamente con le mani.

Per saperne di più

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore