ATTUALITÀ | giovedì 13 dicembre 2018 12:54

ATTUALITÀ | lunedì 22 ottobre 2018, 11:56

La CLAS presente al SIAL di Parigi, la più importante vetrina internazionale della filiera agroalimentare, per promuovere i prodotti di Imperia e della Liguria

La CLAS è presente come prima produttrice al mondo di pesti a marchio privato e come immagine della provincia di Imperia e della Liguria.

La CLAS presente al SIAL di Parigi, la più importante vetrina internazionale della filiera agroalimentare, per promuovere  i prodotti di Imperia e della Liguria

E' iniziato ieri e terminerà il 25 ottobre a Parigi il SIAL, uno dei più importanti eventi a livello mondiale nella filiera agroalimentare. L'appuntamento riunisce tutti gli operatori del settore, dai produttori ai compratori, in una vetrina che rivela le tendenze e le innovazioni dell'industria legata al mondo dell'alimentazione.

La CLAS, che ha sede nell'imperiese, è presente all'evento con il suo Amministratore Delegato Renato Bersano, il General Manager Massimo Bianchi e il tecnologo Andrea Tacchini, per promuovere i prodotti dell'azienda su scala mondiale, in un contesto che vede la partecipazione di migliaia di visitatori. La CLAS, già inserita in un circuito internazionale che la vede leader nella produzione di pesti a marchio privato, produce ogni anno 60 milioni di vasi ed esporta al momento in oltre 40 Paesi nel mondo.

Particolare attenzione quest'anno sarà dedicata dal SIAL al settore “Alternative Food”, in cui saranno riuniti i prodotti biologici e sostenibili. I laboratori della CLAS da tempo sono impegnati nella differenziazione del proprio prodotto, che può vantare ad oggi esclusive certificazioni a livello mondiale per la produzione di prodotti Bio & Vegan e Kosher.

Al SIAL di Parigi la CLAS è dunque presente come prima produttrice al mondo di pesti a marchio privato, ma anche come immagine della provincia di Imperia e della Liguria.


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore