Il rosso e il nero | domenica 16 dicembre 2018 14:54

Il rosso e il nero | giovedì 18 ottobre 2018, 17:00

IL GIOCO DELLE PARTI

IL GIOCO DELLE PARTI

Io la vedo così. A proposito del decreto fiscale sul condono (che altrimenti non si può definire), tu fai inserire nel decreto (nottetempo) alcune righe che dicono chiaramente che il condono riguarda anche ipotesi di riciclaggio di fondi neri, tanto cara ad una parte del centrodestra.

Io, invece, faccio finta di accorgermi che c'è stata una "manina", che quella ipotesi non rientra negli accordi e manifesto il mio disappunto in una trasmissione televisiva di ampio risalto nazionale. Alla fine il condono sul riciclaggio e autoriciclaggio (non punibilità, altro che manette agli evasori) di fondi neri viene espunto dal decreto.

Così io potrò dire ai miei che il maltolto è stato denunciato e tu potrai dire ai tuoi alleati (per ora) del centrodestra che ci hai provato, ma che sei stato scoperto e quindi del condono su ipotesi di riciclaggio non se ne può più parlare. Chi pensa che Di Maio e Salvini siano degli ingenui si sbaglia: sono dei veri marpioni.

E' il gioco delle parti, il gioco più in voga ai giorni nostri e che spazia dai condoni alle pensioni quota 100, dal reddito di cittadinanza alle pensioni d'oro, dalla flat tax al tunnel sotto il Brennero e al ponte Morandi e chi più ne ha più ne metta. Il gioco delle parti è diventato il gioco più diffuso ai giorno nostri e a tutte le latitudini. Basta guardare a ciò che accade anche nella nostra Valle d'Aosta.

Romano Del'Aquila

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 07 dicembre
giovedì 29 novembre
sabato 24 novembre
martedì 20 novembre
domenica 11 novembre
giovedì 01 novembre
giovedì 25 ottobre
ELITE O CASTA?
(h. 09:27)
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore