ECONOMIA | martedì 20 novembre 2018 19:29

ECONOMIA | lunedì 15 ottobre 2018, 16:49

Manuela Brusoni presidente CdA Casino, si avvicinano forti tagli ai costi

Manuela Brusoni

Manuela Brusoni

Professore associato alla Bocconi di Milano e presidente dell'Agenzia regionale centrale acquisti della Lombardia, Manuela Brusoni è stata nominata presidente della società Saint-Vincent Resort & Casinò spa, che gestisce la Casa da gioco valdostana.

L'incarico è stato formalizzato oggi nel corso della prima riunione del consiglio di amministrazione composto anche dai commercialisti milanesi Sara Puglia Mueller e Maurizio Scazzina. Il nuovo organismo è stato nominato la scorsa settimana dopo la revoca dell'incarico al precedente amministratore unico Giulio Di Matteo. "Il mio campo di interesse è il management pubblico, ritengo che il ruolo pubblico sia fondamentale per lo sviluppo dei territori, assumo l'incarico con lo spirito del civil servant", ha spiegato la neo presidente.

Tra le prime azioni che potrebbero essere intraprese dal CdA, tagli ai costi dei dipendenti; revisione dei contratti di consulenza e degli incarichi esterni in relazione ai compensi e al lavoro svolto; valutazione della possibilità di revocare il mandato alla società De Vere Concept, che si occupa della promozione e del marketing della Casa da gioco.

"I componenti del consiglio di amministrazione della Saint-Vincent Resort&Casinò sono stati scelti in base alla loro professionalità e alle loro esperienze e hanno le mani libere dalla politica - ha commentato l'assessore regionale alle Finanze, Stefano Aggravi - e potranno così intervenire al meglio nell'interesse dell'azienda". Il mandato della nuova governance della Casa da gioco scadrà con l'approvazione del bilancio 2019. "Credo nella necessità che questa azienda - ha aggiunto Aggravi - abbia la possibilità di avere un management che possa lavorare in un clima di tranquillità e di riservatezza perché la situazione comunque non è rosea e vi è la necessità di creare in tutto il settore e soprattutto nella comunità valdostana delle paure e delle incertezze che poi possono anche riflettersi in problematiche maggiori".

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore