Aosta Capitale | domenica 21 ottobre 2018 02:23

Aosta Capitale | mercoledì 10 ottobre 2018, 14:47

Aosta: Il sindaco Centoz si impegna a far riattivare ascensore Cittadella giovani

Aosta: Il sindaco Centoz si impegna a far riattivare ascensore Cittadella giovani

Fulvio Centoz si è fatto carico della denuncia del nostro giornale per il mancato funzionamebnto dell'ascensore della Cittadella dei Giovani di Aosta. Infatti ha affidato il suo impegno a un post su fb.

"Sono stato sollecitato giustamente su questo problema: un piccolo inconveniente che però ha creato non pochi disagi.

Oggi ho verificato personalmente tramite gli uffici e - probabilmente qualche incomprensione tra noi ed il gestore - ha causato questo ritardo.

Assolutamente non giustificabile, ma purtroppo è successo. Mi hanno assicurato che la cittadelladeigiovani.it si è già attivata e in settimana farà l’intervento per ripristinare l’ascensore. Voglio quindi personalmente ringraziare i gestori della struttura per essersi attivati e presi in carico il problema.

Dal canto mio non posso che scusarmi per il disguido e verificare che in futuro, situazioni analoghe, non abbiano a ripetersi.

Dopo tante proteste giunte in redazione Aostacronaca si prende carico di un altro caso di menefreghismo che fa di Aosta capitale la capitale delle barriere architettoniche.

Alle tante sparse per la città, questa volta se ne aggiunge una ancor più grave e macroscopica perché riguarda la Cittadella dei Giovani, centro di aggregazione sociale e culturale".

Grazie Sincaco, ci avvisi quando l'ascensore sarà nuovamente funzionante.

L'articolo di denuncia.

Da prima dell’estate l’ascensore che porta al primo piano della palazzina frontale della Cittadella è fermo. Nonostante i tanti solleciti il comune di Aosta è stato sordo e immobile.

Una situazione che penalizza chi ha problemi di deambulazione e deve, necessariamente, salire al primo piano. Un ritardo davvero vergognoso.

Un disservizio al limite dello scandalo in una struttura pubblica della quale nessuno pare preoccuparsi delle difficoltà che crea a utenti della Cittadella.

E di questi giorni la notizia che dovrebbero iniziare, lato est della Cittadella, i lavori per la costrizione dello skate park che soddisferà le esigenze dei tanti giovani; chi ha problemi di deambulazione  può aspettare per accedere ai piani alti della Cittadella.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore