ATTUALITÀ ECONOMIA | giovedì 18 ottobre 2018 20:48

ATTUALITÀ ECONOMIA | martedì 18 settembre 2018, 15:49

Salasso delle tariffe Skipass per la Stagione Invernale 2018/2019

Dopo 5 stagioni invernali di prezzi invariati, anche a fronte degli importanti investimenti effettuati, le tariffe sono state adeguate. Anche quest’anno l’offerta dei comprensori valdostani presenterà importanti novità per sciatori e appassionati della neve

Salasso delle tariffe Skipass per la Stagione Invernale 2018/2019

Nel comprensorio del Monterosa, in località Champoluc, entrerà in funzione la nuova telecabina per il Crest, con una portata oraria di 2.400 persone/ora, che permetterà di eliminare le code. I lavori prevedono anche una completa ridistribuzione delle piste e degli spazi in località Crest.

Sempre a Champoluc sono in fase di ultimazione i lavori per la realizzazione del nuovo bacino di 130 mila metri cubi al servizio dell’innevamento programmato.

Nel comprensorio di Courmayeur sono state realizzate due nuove piste panoramiche servite dagli impianti Youla e Arp che, partendo dalla quota di 2.700 m, permetteranno di scendere nei versanti omonimi.

Sulla Skyway Monte Bianco, alla stazione del Pavillon, nei fabbricati della vecchia funivia, interessati da un importante intervento di ristrutturazione, verranno aperti un nuovo spazio espositivo e una nuova sala per ospitare eventi.

Per quanto riguarda La Thuile e il comprensorio internazionale dell’Espace San Bernardo, sul versante francese, è stato ampliato il domaine skiable con la realizzazione di due nuove seggiovie automatiche da 6 posti, che serviranno cinque nuove piste rosse.

A Cervinia, dopo l’ultimazione dell’importante investimento sostenuto per la realizzazione dell’impianto di innevamento a servizio della parte bassa del comprensorio sciistico, per questa stagione, le piste servite dalla seggiovia Cielo Alto saranno dotate di un moderno impianto per la produzione di neve programmata che permetterà agli sci club di potersi allenare già dall’avvio di stagione.

Sul Plateau Rosà, in territorio Svizzero, entrerà in esercizio il nuovo impianto 3S dal Trockener al Piccolo Cervino, la cui inaugurazione è prevista per fine settembre.

Inoltre prosegue l’adeguamento tecnico e prestazionale degli impianti di innevamento in tutte le località.

Gli stagionali regionali saranno in vendita, presso le biglietterie delle principali località valdostane oltre che tramite internet sul portale www.skilife.ski, a partire dalla prima metà del mese di ottobre.

Dopo 5 stagioni invernali di prezzi invariati, anche a fronte degli importanti investimenti effettuati, le tariffe sono state adeguate:

 Stagionale ROSSO- € 1.050,00: valido illimitatamente in tutte le stazioni del territorio Valdostano, compreso la SkyWay Monte Bianco, oltre che La Rosière, sul territorio Francese e Alagna, su quello Piemontese

Stagionale ROSSO + ZERMATT - € 1.239,00: con il quale è possibile sciare anche sull’intero comprensorio della località Svizzera.

I possessori degli skipass stagionali a validità regionale, potranno, nell’ambito dello “Skidecouverte”, sciare sei giornate nel comprensorio sciistico di Verbier - 4 Vallées, in territorio Svizzero, inoltre rimarranno valide numerose agevolazioni tariffarie per lo svolgimento di svariate attività culturali e sportive su tutto il territorio valdostano.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore