POLITICA | domenica 23 settembre 2018 19:02

POLITICA | venerdì 14 settembre 2018, 16:11

GIUNTA REGIONALE: IL COMUNICATO

La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza di Nicoletta Spelgatti. Questi i principali provvedimenti adottati:

PRESIDENZA DELLA REGIONE

La Giunta regionale ha approvato lo schema di intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, le Regioni Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, le Regioni Autonome Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta e le Province autonome Trento e Bolzano per la programmazione, l’organizzazione e la gestione della Presidenza italiana della Strategia europea per la Regione alpina (EUSALP) per l’anno 2019, prendendo atto del programma di massima, comprendente un calendario indicativo, suscettibile di modifiche, delle attività della Presidenza italiana di EUSALP, presentato da Regione Lombardia, e impegnando per l’organizzazione degli eventi in Valle d’Aosta, da tenersi indicativamente nel maggio del 2019, l’importo massimo di 30 mila euro.La Giunta regionale ha proposto al Consiglio regionale di procedere alla nomina dei rappresentanti della Regione in seno alla Commissione paritetica di cui all’articolo 48-bis dello Statuto speciale per la Valle d’Aosta, introdotto dall’articolo 3 della legge costituzionale 23 settembre 1993, n. 2.

AGRICOLTURA E AMBIENTE

Ai sensi della legge regionale 1° febbraio 2010, n. 3 Disciplina degli aiuti regionali in materia di foreste, la Giunta regionale ha esaminato l’elenco previsionale degli interventi per l’anno 2018 e per il triennio 2018/2020 da affidare a soggetti esterni all’Amministrazione regionale, per un importo complessivo di 944 mila 275 euro per l’anno2018, di 1 milione 202 mila euro per l’anno 2019 e di 1 milione 202 mila euro per l’anno 2020.Il provvedimento sarà ora trasmesso al Consiglio permanente degli enti locali per il parere.L’Esecutivo ha approvato la partecipazione all’organizzazione della manifestazione Reine de l’Espace Mont-Blanc che si svolgerà ad Aosta il 14 ottobre 2018.La Giunta regionale ha approvato alcune modifiche alla convenzione stipulata l’11 agosto 2017 tra la Regione e l’A.R.P.A. della Valle d’Aosta nell’ambito del programma di contributi per esigenze di tutela ambientale connesse alla minimizzazione dell’intensità e degli effetti dei campi elettrici, magnetici e elettromagnetici. In particolare, con la nuova convenzione, la strumentazione acquistata e necessaria alla realizzazione dei progetti sarà assunta direttamente da A.R.P.A. mentre in precedenza risultava di proprietà della Regione e ceduta all’A.R.P.A. in comodato d’uso.

ISTRUZIONE E CULTURA

Per l’anno 2018, la Giunta regionale ha assegnato un finanziamento vincolato all’Istituzione scolastica Unité des Communes Walser e Mont-Rose B di Pont-Saint-Martin per l’insegnamento della lingua tedesca nelle scuole dell’infanzia e primarie presenti nei Comuni della Unité des Communes valdôtaines Walser, per un importo di 13 mila euro. L’Esecutivo ha approvato la realizzazione di stage per l’accoglimento di studenti universitari anglofoni presso le istituzioni scolastiche del primo ciclo di istruzione della Regione, per un importo di 20 mila 500 euro. In particolare, il Dipartimento Sovraintendenza agli studi ha preso accordi con le Università di Manchester, Bath, Oxford, Cambridge (UK) e Cork (EIRE), per l’accoglienza nelle scuole della Regione di studenti universitari che effettueranno uno stage della durata di un quadrimestre nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo di istruzione, nel corso dell’anno scolastico 2018/2019.Gli stage hanno il duplice scopo di offrire un’opportunità di potenziamento per l’insegnamento della lingua inglese attraverso un supporto in classe dei docenti e di fornire agli stagisti un’esperienza completa della realtà scolastica nella quale si troveranno a lavorare, in vista del loro percorso di formazione come docenti di inglese.Il Governo della Regione ha approvato le fasi di avvio dell’organizzazione del Festival della parola in Valle d’Aosta Les Mots edizione 2019, e in particolare la necessità di individuare, con successivo provvedimento, una figura di alta e qualificata professionalità inserita nel mondo culturale nazionale, per supportare il Comitato scientifico nell’opera di individuazione dei protagonisti della prossima edizione del Festival, oltre alla struttura progettuale dello stesso, per un importo complessivo di 30 mila euro.

SANITA’, SALUTE, POLITICHE SOCIALI E DELLA FORMAZIONE

Aux termes de la loi régionale n° 32 du 13 mai 1993, le Gouvernement régional a octroyé une subvention de 1.860 euros au maximum au Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta Onlus. Ladite subvention correspond à 30% de la dépense jugée éligible au titre de la réalisation de Donoday 2018 - L’integrazione del dono, initiative qui a comme but de sensibiliser la population au sujet de la solidarité et de la pratique du don et qui se déroulera sur le territoire régional du 14 septembre au 12 octobre 2018.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI

La Giunta regionale ha approvato il progetto esecutivo Interventi straordinari presso la struttura denominata “Palafent” in Comune di Brissogne relativo all’intervento Efficientamento energetico degli edifici – Palafent, per un importo netto di 236 mila 483,63 euro, oltre a 115 mila 236,37 euro per oneri di legge e per somme a disposizione dell’Amministrazione regionale, come previsto dall’art. 16 del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207. Di conseguenza, la Giunta ha contestualmente approvato la modificazione della scheda progetto relativa all’intervento, a seguito dell’incremento di 14 mila 410 euro resosi necessario in sede di verifica del progetto esecutivo.

info regione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore