FEDE E RELIGIONI | domenica 18 novembre 2018 22:33

FEDE E RELIGIONI | venerdì 14 settembre 2018, 00:10

OGGI venerdì 14 settembre La Sainte Croix

“Non sedetevi in poltrona, non mettevi comodi; nessuno può sentirsi esonerato dalla preoccupazione per i poveri e la giustizia sociale. Per favore mettevi in politica, ma per favore nella grande politica, nella politica con la P maiuscola”. (Papa Francesco)

OGGI venerdì 14 settembre La Sainte Croix

AGENDA DEL VESCOVO MONS. FRANCO LOVIGNANA

Sabato 15 settembre
Monastero di Nostra Signora di Valserena
Partecipazione alle Celebrazioni per il 50° di fondazione

Lunedì 17 settembre
Vescovado - mattino
Riunione del Consiglio dei Vicari

Vescovado - ore 17.30
Partecipazione alla conferenza di presentazione dei restauri della Cappella di Marseiller

•Le Messager Valdotain celebra venerdì 14 settembre La Sainte Croix

La Chiesa onora Esaltazione della Santa Croce

La croce, già segno del più terribile fra i supplizi, è per il cristiano l'albero della vita, il talamo, il trono, l'altare della nuova alleanza. Dal Cristo, nuovo Adamo addormentato sulla croce, è scaturito il mirabile sacramento di tutta la Chiesa. La croce è il segno della signoria di Cristo su coloro che nel Battesimo sono configurati a lui nella morte e nella gloria. Nella tradizione dei Padri la croce è il segno del figlio dell'uomo che comparirà alla fine dei tempi. La festa dell'esaltazione della croce, che in Oriente è paragonata a quella della Pasqua, si collega con la dedicazione delle basiliche costantiniane costruite sul Golgota e sul sepolcro di Cristo.

Festa della esaltazione della Santa Croce, che, il giorno dopo la dedicazione della basilica della Risurrezione eretta sul sepolcro di Cristo, viene esaltata e onorata come trofeo della sua vittoria pasquale e segno che apparirà in cielo ad annunciare a tutti la seconda venuta del Signore.

Il sole sorge alle ore 6,54 e tramonta alle ore 19,49.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore