FEDE E RELIGIONI | domenica 23 settembre 2018 19:02

FEDE E RELIGIONI | venerdì 14 settembre 2018, 18:00

Domani sabato 15 settembre Notre-Dame des Douleurs

Preghiamo: chi prega molto si salva, chi poco prega si danna. Amiamo la Madonna. Facciamola amare e recitiamo il santo Rosario che lei ci ha insegnato. (San Pio da Pietrelcina)

AGENDA DEL VESCOVO MONS. FRANCO LOVIGNANA

Sabato 15 settembre
Monastero di Nostra Signora di Valserena
Partecipazione alle Celebrazioni per il 50° di fondazione

Lunedì 17 settembre
Vescovado - mattino
Riunione del Consiglio dei Vicari

Vescovado - ore 17.30
Partecipazione alla conferenza di presentazione dei restauri della Cappella di Marseiller

Martedì 18 e mercoledì 19 settembre
Villa San Pietro a Susa
Assemblea della Conferenza Episcopale Piemontese

Giovedì 20 settembre
Vescovado - mattino
Udienze

Seminario maggiore - ore 17.30
S. Messa per l'inizio dell'anno scolastico

Venerdì 21 settembre
Cattedrale - ore 9.30
S. Messa per la festa di S. Matteo patrono della Guardia di Finanza

Priorato do Saint-Pierre - ore 11.00
S. Messa per il Sodalizio Virgo Fidelis

Vescovado - pomeriggio
Udienze

Sabato 22 settembre
Convento Suore San Giuseppe - ore 9.30
Incontro con le religiose e i religiosi all'inizio dell'Anno Pastorale

Lunedì 24 - Martedì 25 settembre
Priorato di Saint-Pierre - mattino
"Due Giorni" del clero all'inizio dell'Anno Pastorale

Mercoledì 26 settembre
Verrès - ore 10.30
S. Messa per il raduno Centri Anziani Piemonte e Valle d'Aosta

Venerdì 28 settembre
Vescovado - mattino
Udienze

Sabato 29 settembre
Cattedrale di Ivrea - ore 10.00
Partecipazione all'Ordinazione episcopale di Mons. Roberto Farinella, Vescovo eletto di Biella

Parrocchia di Verrès - ore 18.30
S. Messa per l'ingresso del nuovo Parroco don Alessandro Venturin

Domenica 30 settembre
Cattedrale - ore 10.30
S. Cresime degli adulti

Santuario di Maria Immacolata in Aosta - ritrovo presso l'Istituto Don Bosco ore 15.00
Chiusura dei pellegrinaggi mariani giubilari estivi

•Le Messager Valdotain celebra sabato 15 settembre Notre-Dame des Douleurs La Chiesa onora Beata Vergine Maria Addolorata

La memoria della Vergine Addolorata ci chiama a rivivere il momento decisivo della storia della salvezza e a venerare la Madre associata alla passione del figlio e vicina a lui innalzato sulla croce. La sua maternità assume sul calvario dimensioni universali. Questa memoria di origine devozionale fu introdotta nel calendario romano dal papa Pio VII (1814).

Martirologio Romano: Memoria della beata Maria Vergine Addolorata, che, ai piedi della croce di Gesù, fu associata intimamente e fedelmente alla passione salvifica del Figlio e si presentò come la nuova Eva, perché, come la disobbedienza della prima donna portò alla morte, così la sua mirabile obbedienza porti alla vita.

Il sole sorge alle ore 6,54 e tramonta alle ore 19,49.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore