SOS Quattro Zampe | domenica 18 novembre 2018 22:33

SOS Quattro Zampe | giovedì 06 settembre 2018, 17:40

Spariscono due Husky, pura razza

Accade sempre più spesso che quattro zampe di razza, microchippati e ben curati, scompaiano più o meno misteriosamente. Dopo la scomparsa irrisolta dello splendido collie Paco di Torre Pellice (To), ecco altri due appelli desolati

Spariscono due Husky, pura razza

Neil è smarrito dal 10 Agosto 2018 da Moncucco Torinese (AT) e sto cercando in tutti i modi possibili di avere informazioni su possibili avvistamenti o ritrovamenti. Ad ora non sono pervenuto a nulla ma continuo imperterrito a cercare, a chiedere a condividere. Ho ricevuto enormi dimostrazioni di solidarietà da innumerevoli persone e ho aperto una pagina facebook per poter facilitare il percorso del suo ritrovamento.

Mi chiamo Manuel La Valle ho 23 anni e da un anno sono il bipedi del  mio Siberian Husky. 

Chiunque ha un cane può comprendere quanto ne sia difficile la gestione, soprattutto per quanto riguarda la curiosità che li contraddistingue nei primi mesi della loro vita.
Chiunque ha un Siberian Husky, in più, sa quanto sia dannatamente e pericolosamente spiccata la loro natura di esploratori. Questa sua natura mi ha portato spesso ad andarlo a recuperare nelle vicinanze. La loro natura di esploratori e connaturata e corroborata allo stesso tempo ad una grande affabilità e affettuosità che lo rendono non solo un animale ASSOLUTAMENTE innocuo ma anche un animale con pochissimo istinto di protezione e una cieca fiducia verso qualunque tipo di essere umano (Fatto amplificato anche dal mio includerlo in ogni aspetto della mia vita sociale). Le circostanze nelle quali è avvenuto il fatto sono pressappoco questo: 
Neil si è perso Venerdì 10 agosto di mattina, presumibilmente nei pressi di casa mia a Moncucco Torinese (AT).

Si è diretto, come spesso faceva a causa della presenza di un altro cane con il quale giocava, al confine della mia abitazione, sostanzialmente in mezzo un bosco, come molti abitanti della mia zona possono comprendere. Questi miei vicini asseriscono di averlo visto il giorno dello smarrimento e aggiungono di averlo visto dirigersi nuovamente in su, il che significa o verso casa mia o verso il bosco che ha la particolarità di avere solo due punti di sbocco, ambedue esplorati. Tenendo presente della carente demografia, circa 900 persone, delle distanze ravvicinate, della premura spesso smodata di molti zoofili che abitano nelle mie zone, del caldo afoso (I Siberian Husky non sono fatti per poter sopportare questo tipo di temperature), del fatto che sia conosciuto da praticamente qualsiasi abitante e del fatto che era munito di microchip e di targhetta identificativa nera con Nome e mio personale recapito telefonico (A corredo di un collare grigio decorato con orme di zampa gialle e viola) ritengo non realistico che possa essersi allontanato tanto da casa mia. Non solo il caldo rende probatoria qualsiasi fuggita ma anche a temperature più miti il suo range poteva estendersi fino ai 3 km. e in un lungo lasso di tempo, possibilmente di notte ossia quando era molto più difficile un suo avvistamento. Conoscendo il trattamento che alcune persone, specie quelle non educate e che vivono in ambienti rurali, riservano ai cani nelle nostre zone, soprattutto quando si tratta di cani che predano galline o piccoli animali da allevamento, ritengo infausta ma altresì probabile che qualcuno possa aver fatto del male a Neil, anche in maniera irreversibile. Non chiedo pietà o aiuto, ma solo umanità e condivisione. Spero che possiate capire il dolore che mi attanaglia e quanto questo cane sia importante non solo per me ma per tutte le persone che lo hanno conosciuto. Non sono mai stato così fiero di qualcosa o qualcuno come del mio cane e non voglio perderlo.
Grazie ancora di tutto.
Neil: 346/6039519

Nessun testo                                     alternativo automatico disponibile.

Guru, magnifico nonnetto husky un po' sordo, scompare da Torre Pellice (To) il 29 agosto in località la Sea. E' socievole, coccolone, simpatico. Porta un collare rosa con la medaglietta che reca inciso il numero di cellulare. Zoppica. Chiunque lo avvistasse o abbia consigli su come ritrovarlo contatti al più presto il 329/1025957.

Sempre da Torre Pellice (To) il 25 luglio è sparito Paco, stupendo collie, microchippato e sterilizzato, residente in Via Ravadera. Ormai potrebbe trovarsi ovunque. Cellulare 342 0679432.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore