POLITICA | lunedì 20 agosto 2018 08:51

POLITICA | mercoledì 20 giugno 2018, 10:42

GIUNTA REGIONALE, IL COMUNICATO

La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza di Laurent Viérin. Questi ii principali provvedimenti adottati.

PRESIDENZA DELLA REGIONE

La Giunta regionale, visto il regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, e richiamata la propria precedente deliberazione n. 441 del 5 aprile 2018, con la quale ha individuato nella persona del Coordinatore del Dipartimento legislativo e legale il Responsabile della protezione dei dati, ha deciso, anche in relazione alla complessità dei trattamenti svolti dalla Regione e dell’organizzazione della stessa, di individuare tutti i dirigenti dell’Amministrazione regionale, ognuno per i trattamenti di propria competenza, quali delegati al trattamento di dati personali, con i seguenti compiti:osservare i principi applicabili al trattamento dei dati personali e le condizioni di liceità del trattamento; garantire la qualità dei dati personali, le corrette modalità di raccolta, conservazione e trattamento degli stessi, anche da parte del personale autorizzato della propria struttura e da eventuali responsabili del trattamento che saranno dagli stessi individuati e designati, secondo quanto disposto dal Regolamento e vigilare sul rispetto delle istruzioni impartite;tenere traccia del percorso logico e delle motivazioni che hanno condotto a effettuare le scelte in ambito privacy; fornire le informative agli interessati;implementare, con le informazioni relative alla struttura di competenza, il Registro (unico) delle attività di trattamento, conformemente alle istruzioni ricevute al momento dell’avvio del Registro; curare l’adozione delle misure di sicurezza adeguate, con particolare riguardo ai trattamenti effettuati senza l’ausilio di mezzi elettronici;coinvolgere tempestivamente e adeguatamente, in tutte le questioni riguardanti la protezione dei dati personali, anche per il tramite dei referenti, il Responsabile per la protezione dei dati e collaborare con il medesimo per ogni questione relativa al trattamento dei dati, consentendo altresì verifiche privacy presso la propria struttura. 

Il Governo della Regione ha approvato uno schema di convenzione tra l’Amministrazione regionale, la Sitrasb S.p.A. – Società Italiana Traforo Gran San Bernardo e IN.VA. S.p.A., per concedere alla Regione, per tramite di IN.VA., l’autorizzazione alla posa e al mantenimento dell’infrastruttura interferente con la proprietà ed il raccordo autostradale di accesso al Traforo del Gran San Bernardo e relative pertinenze nel Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses, nell’ambito del progetto di infrastrutturazione del territorio regionale in fibra ottica, con validità fino al 31 dicembre 2034, dietro corresponsione di un canone annuo di 1.049,20 euro complessivi. 

La Giunta regionale ha approvato la partecipazione della Regione al Premio per un nuovo giornalismo – Subito Gressoney – in programma a Gressoney-Saint-Jean dal 14 al 16 settembre 2018, per una spesa complessiva di 5 mila euro. Il Premio - curato da Daniele Bellasio, capo redattore de La Repubblica, Samanta Chiodini, autrice televisiva, Emma Lanfranchi, copywriter, Francesca Milano, social media editor e giornalista de Il Sole 24 Ore e Angelo Pannofino, giornalista blogger - si svolgerà secondo un programma di incontri aperto alla popolazione e ai turisti, con la partecipazione di firme prestigiose del giornalismo e ospiti qualificati del panorama artistico e mediatico, fra cui Enrico Mentana, direttore di TG LA 7. Nel corso dell’evento, una Giuria presieduta dal giornalista Gianni Riotta premierà un giornalista che si è particolarmente distinto per aver introdotto un elemento di innovatività nel panorama del giornalismo italiano.

AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI

La Giunta regionale ha approvato uno schema di accordo integrativo alla convenzione in essere con l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), per definire le modalità di collaborazione fra i due enti per la realizzazione di azioni a supporto della Regione, allo scopo di contribuire a garantire l’efficiente, efficace e corretta gestione ed esecuzione delle attività delegate mediante la messa a disposizione di personale esperto in materia. In particolare, il supporto tecnico riguarderà:supporto al corretto utilizzo degli applicativi informatici presenti sul Sistema Informativo Agricolo nazionale (SIAN) e all’implementazione nel SIAN del sistema dei controlli atto a garantire la verificabilità e controllabilità delle misure;supporto alle procedure standardizzate e informatizzate anche attraverso appropriati sistemi di cooperazione applicativa per l’interscambio di dati e informazioni per la gestione e controllo delle misure del PSR dal SIAN al Sistema Informativo Agricolo Regionale (SIAR) e viceversa. 

L’Esecutivo ha approvato il Piano di gestione territoriale del Parco naturale Mont Avic. Il Piano costituisce lo strumento per assicurare la tutela dei valori naturali e ambientali affidati al parco stesso, attraverso la puntuale individuazione dei divieti delle attività che possono compromettere la salvaguardia del paesaggio, degli ambienti naturali tutelati e delle loro componenti, quali la flora, la fauna e gli habitat, così come delle corrette norme comportamentali. 

L’Esecutivo ha approvato lo svolgimento della mostra I pionieri del Monte Rosa – A 240 anni dalla conquista della Roccia della Scoperta (Entdeckòngsfelse, 4177 m) che si terrà da sabato 23 giugno a domenica 16 settembre 2018 presso il Museo regionale della fauna alpina Beck-Peccoz in Comune di Gressoney-Saint-Jean, prevedendo l’applicazione della tariffa gratuita di ingresso al Museo nella giornata di inaugurazione della mostra, sabato 23 giugno 2018. 

BILANCIO, FINANZE, PATRIMONIO E SOCIETA’ PARTECIPATE

La Giunta regionale, ai sensi della legge regionale 8 gennaio 2001, n. 1, ha autorizzato Finaosta S.p.A. a trasferire la somma complessiva di 1 milione 800 mila euro al fondo di rotazione di cui alla legge regionale 3 agosto 2016, n. 17 - Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale, prelevando la somma dai Fondi di rotazione per i consorzi e imprese artigiane e industriali. Il provvedimento è stato adottato al fine di soddisfare le richiese positivamente istruire presentate degli agricoltori in attesa di avviare gli investimenti. 

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI 

La Giunta regionale ha approvato l’avviso di indizione della sessione d’esame per il rilascio dell’attestato di abilitazione all’esercizio della professione di direttore delle piste, sessione che avrà luogo tra l’estate e l’autunno di quest’anno, e ha provveduto a nominare la Commissione esaminatrice.

info regione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore