Confcommercio VdA | domenica 21 ottobre 2018 02:13

Confcommercio VdA | giovedì 14 giugno 2018, 10:48

Corrado Scarpa nuovo responsabile settore Turismo di Confcommercio VdA

Corrado Scarpa nuovo responsabile settore Turismo di Confcommercio VdA

Il ristoratore aostano Corrado Scarpa è stato nominato referente Confcommercio Valle d’Aosta per il settore Turismo-Ristorazione. “Il nuovo, dinamico corso di Confcommercio VdA mi ha convinto a percorrere quest’avventura – ha commentato Scarpa - Per me si tratta di una nuova, entusiasmante esperienza in un settore che è comunque di mia competenza, e nel valutare iniziative al riguardo cercherò di pensare sempre e per prima al ‘cliente’, ovvero al soggetto che dovrà fruire principalmente dei servizi offertigli dai nostri associati”.

Per Scarpa, “senza l’empatia necessaria verso i clienti dei bar, dei ristoranti, degli alberghi, non è possibile svolgere al meglio il compito che mi è stato affidato. L’accoglienza e la ristorazione sono per la Valle d’Aosta gli ambasciatori del turismo. Negli ultimi anni questi settori trainanti dell’economia nella nostra regione si sono alquanto rafforzati, anche per merito delle tante e importanti iniziative messe in campo da Confcommercio VdA. Occorre dunque fare tesoro di queste esperienze e andare avanti, migliorandole laddove è necessario, creando nuove opportunità”.

Il referente del settore turistico di Confcommercio VdA promette di essere “un punto di riferimento per gli associati, professionisti in un campo in continua ed esponenziale crescita. Dobbiamo capire che ‘il futuro è il cliente’: capirlo, accoglierlo, rendergli il miglior servizio significa renderlo anche a noi stessi”.

E aggiunge: "Voglio creare un comitato specifico che coinvolga tutti i settori, dalle guide turistiche, agli agronomi, all’artigianato tipico e ad ogni altra professionalità che abbia la voglia e la capacità di portare innovazione e competenza allo scopo di fidelizzare sempre più i turisti e i visitatori alla ricettività valdostana. Cercheremo anche di coinvolgere maggiormente i giovani, responsabilizzandoli, creando opportunità per dar sfogo alla loro creatività e al loro entusiasmo. Vogliamo essere protagonisti della rinascita economica e socioculturale della Valle, e possiamo esserlo davvero”.

info Confcommercio VdA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore