EVENTI E APPUNTAMENTI | venerdì 19 ottobre 2018 16:06

EVENTI E APPUNTAMENTI | mercoledì 13 giugno 2018, 10:18

Gruppi per tutte le generazioni per Musicastelle Outdoor

Aprono Le Vibrazioni, quindi suoneranno i veterani della Premiata Forneria Marconi, la band ‘indie’ Lo Stato Sociale e Bandabardò, specialisti della scena live

Pfm in concerto domenica 15 luglio

Pfm in concerto domenica 15 luglio

Sono solo gruppi gli ospiti della rassegna Musicastelle outdoor, in calendario nei sabato 14, domenica 15, venerdì 20 e sabato 21 luglio. Come già anticipato da Apstacronaca.it, ad aprire la serie di concerti saranno Le Vibrazioni, seguirà la Pfm, quindi Stato Sociale e Bandabardò.  Cime nelle precedenti edizioni l’obiettivo è di far conoscere e valorizzare, attraverso appuntamenti musicali di rilievo, alcuni tra i più incantevoli paesaggi della Valle d’Aosta.

Gli appuntamenti della rassegna 2018 avranno come protagonisti quattro band italiane, gruppi di grande successo caratterizzati da diversi stili e generi musicali che coinvolgeranno e appassioneranno un pubblico eterogeneo, di ogni età. Le rinate Vibrazioni richiameranno un pubblico di teen agers, alla Pfm guarderanno i ragazzi degli anni ’70 quando la band di Franz Di Cioccio era ai vertici europei del progressive. Lo Stato sociale, emerso dalle nebbie ‘indice’ con l’ultimo  Festival di Sanremo richiamerà fan transgenerazionali. La Bandabardò può dirsi a buon diritto una delle live band più vitali in Italia, con alle spalle 25 anni di carriera.

Le Vibrazioni suoneranno nell’arena naturale di Vétan a Saint-Pierre alle 17 di sabato 14 luglio, domenica 15 luglio alle 16 toccherà a PFM (Premiata Forneria Marconi) coinvolgere il pubblico a Ponty di Saint-Rhémy-en-Bosses; Venerdì 20 luglio alle 17 Lo Stato sociale si esibirà nell’area verde del Laghetto di Brusson; sabato 21 luglio alle 17 a Valgrisenche nei pressi della diga di Beauregard sarà la Bandabardò  a chiudere gli appuntamenti di Musicastelle Outdoor.

In caso di maltempo gli eventi di Musicastelle Outdoor verranno realizzati alle 21della stessa data al Palais di Saint-Vincent. La comunicazione dello spostamento verrà ufficializzata la mattina stessa dell’evento e pubblicata sul sito regionale del turismo www.lovevda.it.

info regione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore