CRONACA | giovedì 24 maggio 2018 19:50

CRONACA | mercoledì 16 maggio 2018, 09:30

Nuova bufala web su inesistente bimbo di 17 mesi bisognoso di sangue

"Ricordando che c'èsempre  necessità di sangue e plasma invito a diffidare dei messaggi di appello che stanno nuovamente imperversando sul web". Così la dirigente Asl Viviana Panunzio, che sul suo profilo Fb posta un comunicato del medico aostano Pierluigi Berti, presidente della Società italiana di medicina trasfusionale e immunoematologia (Simti).

"Circola nuovamente una bufala sulla necessità urgente di sangue -spiega Berti - il testo, inviato come messaggio sui social, recita: 'Giralo per favore bimbo di 17 mesi necessita di sangue GRUPPO B POSITIVO per LEUCEMIA FULMINANTE. TEL. 3282694447 RICCARDO CAPRICCIOLI FAI GIRARE LA MAIL E' URGENTE E IMPORTANTE SE LA FERMI SEI UN MOSTRO'.

A parte il tono enfatico e la chiusa colpevolizzante, per aver conferma che il messaggio non è veritiero, come in tutti gli altri casi, basta provare a telefonare al numero indicato che risulta non abilitato". Il medico valdostano invita "chiunque riceva il messaggio di non proseguire nella sua diffusione per non creare allarmismi inutili: la disponibilità di sangue (anche per urgenze) non si assicura certamente mediante messaggi o appelli sui social, ma con la normale funzione della rete trasfusionale, strutturata anche per reperire il sangue quando necessario".

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore