POLITICA | domenica 23 settembre 2018 19:04

POLITICA | martedì 13 marzo 2018, 10:12

Si elegge a Saint-Vincent la XXª Donna dell’Anno

Le finaliste del Premio con l'Ufficio di Presidenza del Consiglio Valle

Nel corso di un incontro con gli organi di informazione sono state presentate le finaliste  della ventesima edizione del Premio internazionale "La Donna dell'anno".

Erano presenti Waris Dirie, che porta avanti un'incessante battaglia contro le mutilazioni genitali femminili e per i diritti delle donne; Margarita Meira, che in Argentina ha creato un'Associazione per lottare contro lo sfruttamento sessuale, offrire sostegno legale e svolgere attività di investigazione per ritrovare le ragazze rapite; Isoke Aikpitanyi, che aiuta migliaia di donne nigeriane vittime della tratta. Era  presente anche la vincitrice del riconoscimento assegnato dal Soroptimist international Club Valle d'Aosta Rosa Pepe, avvocato campano che da anni opera a sostegno delle donne vittime di violenza.

Il Premio è promosso dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta, con il patrocinio della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità e del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, in collaborazione con il Comune di Saint-Vincent e il Soroptimist International Club Valle d'Aosta, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e con Donna Moderna e Mondadori Store in qualità di media partner.

Il Premio Internazionale "La Donna dell'Anno" nasce nel 1998 per iniziativa del Consiglio regionale della Valle d'Aosta. Tema centrale dell'edizione 2018 è “Diciamo no alla violenza in ogni sua forma di manifestazione!” Il Premio internazionale “La Donna dell’Anno” consiste in una somma in denaro di 20.000 euro, il riconoscimento “Popolarità", attribuito in  base ai voti del pubblico, ha un valore di 15.000 euro mentre la terza finalista riceverà 10.000 euro.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Saint-Vincent al Centro Congressi del Grand Hotel Billia, nella serata di mercoledì 14 marzo.

val. pra.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore