POLITICA | mercoledì 17 luglio 2019 21:19

POLITICA | 25 febbraio 2018, 17:46

Mouv diventa partito e si prepara alle elezioni regionali

Pubblico attento durante la relazione di Elso Gerandin

Pubblico attento durante la relazione di Elso Gerandin

Da movimento di opinione Mouv si è trasformato in partito politico e come tale si è strutturato. Sono undici i membri del nuovo coordinamento che, la settimana prossima, saranno chiamati a eleggere il presidente della nuova formazione politica. L'organizzazione prevede inoltre un'assemblea degli appartenenti ''che, con il suo voto, sarà sovrana'' ha sottolineato ieri Simona Mele nel comunicare l'assetto del partito alla platea dell'assemblea di costituzione del partito, riunitati nella sala della Bccv ad Aosta.

Il consigliere regionale Elso Gerandin ha designato l'obiettivo ultimo di Mouv, ovvero quello di "riunire il mondo degli autonomisti senza padrini, senza tutori e senza ricatti. Crediamo in un progetto dove chiarezza e trasparenza sono le parole chiave. Non crediamo nella politica degli annunci, dei selfies e dei bilanci elettoralistici''. Gerandin ha  annunciato che ''alle regionali ci saremo. Abbiamo sentito che le vogliono anticipare ad aprile. Lo fanno per nascondere le magagne di un bilancio a cui mancano 100 milioni di risorse''.

i.d. - ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore