ATTUALITÀ POLITICA | lunedì 25 giugno 2018 03:56

ATTUALITÀ POLITICA | sabato 17 febbraio 2018, 15:15

Glarey e Rappazzo (Potere al Popolo) chiedono dimissioni Marco Linty da Bcc

Le "immediate" dimissioni di Marco Linty, Presidente di Bcc, "in quanto non ha mai reagito per tutelare gli interessi della banca", sono chieste dai candidati della lista Potere al Popolo Alexandre Glarey e Francesco Rappazzo.

La richiesta è successiva alla pubblicazione delle motivazioni della sentenza di condanna dell'ex assessore Perron, dello stesso Linty e di Martino Cossard, membro del CdA.

"Ci chiediamo - spiegano - visto l'atteggiamento subordinato della dirigenza della banca rispetto alla politica, se non sia opportuno verificare l'esistenza di eventuali facilitazioni al credito per personaggi legati ai gruppi di potere che in questi ultimi anni hanno controllato la nostra regione".

Per Glarey e Rapazzo "questa vergognosa vicenda conferma l'urgenza di attuare la nostra proposta di introdurre la doppia preferenza di genere come alternativa al sistema delle 3 preferenze che consente il controllo del voto e l'infiltrazione mafiosa".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore