CRONACA | lunedì 25 giugno 2018 19:08

CRONACA | venerdì 12 gennaio 2018, 08:05

Scoperti teschio e ossa umane in un prato ad Aosta

Un teschio, un femore e altre ossa umane oltre a brandelli di indumenti sono stati rinvenuti ieri pomeriggio in località Saumont, ad Aosta, poco oltre la zona dell'area verde e del poligono di tiro, in un prato utilizzato ad area addestrativa militare che costeggia il torrente Buthier. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Aosta con la sezione Scientifica e il medico legale. A ritrovare i resti umani sarebbero stati alcuni alpini durante un'esercitazione.

L'area è stata posta immediatamente sotto sequestro; i lembri di vestito e il materiale biologico rinvenuto sono stati prelevati e trasferiti in laboratorio per essere analizzati, in modo da poter accertare la datazione ossea, il sesso e l'età anagrafica della persona deceduta e, possibilmente, le cause della morte. A prima vista, potrebbe trattarsi di un uomo ma il medico legale non ha confermato l'ipotesi.

Nel frattempo sono state avviate indagini giudiziarie (anche per accertare se e quando quei resti sono stati portati da qualcuno) e accertamenti sulle persone scomparse in Valle di cui non si è saputo più nulla.

patrizio gabetti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore