ATTUALITÀ | mercoledì 17 gennaio 2018 05:55

ATTUALITÀ | lunedì 15 gennaio 2018, 08:50

Elezioni, Berlusconi attacca M5S, 'setta guidata da un vecchio comico'

Notizie dell'agenzia ANSA pubblicate sul sito della Regione Autonoma Valle d'Aosta www.regione.vda.it

BERLUSCONI: 'M5S UNA SETTA'. DI MAIO,'ALLEANZE SE SOTTO 40%' LEU SOSTIENE ZINGARETTI NEL LAZIO. GRASSO, VALUTEREMO IL M5S

Berlusconi, in un'intervista su Canale 5, attacca i Cinquestelle definendoli una 'formazione populista, ribellista, pauperista, quasi più pericolosa dei post comunisti del 1994, quasi una setta'. Di Maio da parte sua apre ad alleanze nel caso in cui il 4 marzo il M5S non dovesse raggiungere il 40%: 'Dovremo fare un appello pubblico a tutte le forze politiche presenti in Parlamento per dare un governo a questo Paese'. Per le regionali del Lazio, sancita la 'convergenza politica e programmatica' tra Leu e Zingaretti. 'C'è accordo per una svolta a sinistra', dice Grasso che però critica 'Buona scuola' e Jobs act' e non chiude al M5s: 'Ogni valutazione sarà fatta al momento opportuno. Se dovessi giudicare sul passato, non ci sarebbe alcuna possibilità di accordo'. In Lombardia sarà invece corsa disgiunta.

PADOAN, PREOCCUPANO LE PROMESSE CHE SMONTANO IL LAVORO FATTO IL MINISTRO A HB, IL PROSSIMO GOVERNO IMPLEMENTI LE RIFORME

'Vedo con preoccupazione che in campagna elettorale proliferano le promesse, per smontare il lavoro fatto'. Lo dice il ministro Piercarlo Padoan all'Handelsblatt, affermando che il prossimo governo dovrebbe invece implementare le riforme avviate. 'Chi assumerà la responsabilità del governo nei prossimi mesi dovrebbe mettere al primo posto l'implementazione delle riforme e i cambiamenti strutturali che sono stati avviati in questa legislatura. Abbiamo lanciato un seme che porterà frutti nel tempo, se lo si cura bene', ha proseguito.

COREA NORD: TRUMP, 'DISCUSSIONI IMPORTANTI IN CORSO' IN CORSO VERTICE TRA COREE SU INVIO BAND A OLIMPIADI

'Vedremo che accadrà con la Corea del Nord. Ci sono discussioni importanti in corso, come sapete in particolare sulle Olimpiadi. Molte cose possono succedere', ha affermato Donald Trump parlando con i giornalisti in Florida. Intanto, in un piccolo villaggio di confine tra le due Coree, Panmunjom, è in corso un incontro tra le delegazioni dei due Paesi per discutere la proposta di Pyongyang di inviare un gruppo artistico alle Olimpiadi di PyeongChang.

PETROLIERA AFFONDATA IN CINA, CHIAZZA DI UN KM QUADRATO GREGGIO DISPERSO SU UNA VASTA AREA DEL MAR CINESE ORIENTALE

Una grande colonna di fumo denso e nero domina le acque del mar Cinese orientale all'indomani dell'affondamento della petroliera iraniana Sanchi. Le immagini di questa mattina della tv statale cinese Cctv mostrano che il condensato ultraleggero fuoriuscito continua a bruciare in una enorme chiazza che si estende per circa un chilometro quadrato. L'incendio ha avuto origine dopo la collisione del 6 gennaio a 160 miglia da Shanghai contro il mercantile Cf Crystal: 3 corpi dei 32 membri d'equipaggio della Sanchi sono stati recuperati.

IL PAPA PARTE PER IL CILE, POI VA IN PERU'. VIGILIA TESA 22/O VIAGGIO, INCONTRI CON INDIGENI E VITTIME DI PINOCHET

Papa Francesco è partito per il viaggio che lo porterà per una settimana prima in Cile e poi in Perù, il 22/mo all'estero del suo pontificato, il sesto in un Paese dell'America Latina. L'aereo dell'Alitalia con a bordo il Pontefice è decollato alle 8,55 dall'aeroporto di Roma-Fiumicino con destinazione Santiago del Cile, dove atterrerà intorno alla mezzanotte, le 20 locali. La visita del pontefice, preceduta da una vigilia tesa e densa di incognite, prevede incontri con le popolazioni indigene Mapuche, con i popoli dell'Amazzonia e con vittime di Pinochet.

DOPPIO ATTENTATO KAMIKAZE A BAGHDAD, ALMENO 25 MORTI RIPRENDONO GLI ATTACCHI DOPO ALCUNE SETTIMANE DI CALMA

Almeno 25 persone sono morte e altre decine sono rimaste ferite in seguito a due esplosioni provocate da altrettanti attentatori suicidi questa mattina a Bagdad. Il duplice attacco è avvenuto sulla centrale Piazza Tayaran, dove al mattino lavoratori giornalieri si radunano per essere reclutati. La piazza si trova vicino al parco Umma, che la separa dalla Piazza Tahrir, dove da quattro anni si svolgono quasi ogni venerdì manifestazioni di protesta contro la corruzione e la carenza di servizi pubblici. Sabato un altro attentato sulla Piazza Adan aveva provocato 8 morti e 10 feriti, segnando una ripresa degli attacchi terroristici nella capitale irachena dopo settimane di calma.

RUSSIA: ASSALTO CON COLTELLI IN UNA SCUOLA A PERM, FERITI STUDENTI E UN INSEGNANTE ATTACCATI DA DUE UOMINI MASCHERATI

Almeno 8 studenti e un insegnante sono stati feriti in una scuola a Perm quando, al rientro dalle vacanze natalizie, due sconosciuti mascherati li hanno assaliti con dei coltelli. Lo riportano le agenzie russe. Gli autori dell'attacco sono stati fermati e gli inquirenti sono al lavoro per chiarire le cause del gesto. L'agenzia Ria Novosti, citando una fonte dei servizi di emergenza, fa sapere che l'insegnante e uno studente3 di 16 anni sono in gravi condizioni e sono stati operati.

NUOVO ASSALTO BABY GANG A NAPOLI, LE VIOLENZE CONTINUANO LA MADRE DI UN 17ENNE FERITO LANCIA UN 'MOVIMENTO CIVICO'

Ancora un'aggressione ai danni di due studenti nel napoletano da parte di una baby gang. In dieci, armati di catena per rapinare uno smartphone hanno picchiato a Pomigliano d'Arco due studenti di 14 e 15 anni. Le vittime hanno identificato due dei presunti aggressori, un 15enne e un 13enne. Proseguono le indagini sul pestaggio del 15enne a Chiaiano mentre la madre del 17enne ferito alla gola lo scorso 18 dicembre a Napoli lancia un movimento civico 'di madri ferite' e fa appello a quelle degli aggressori per aiutare i ragazzi.

ANSA-RAVA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore