CRONACA | mercoledì 13 dicembre 2017 00:46

CRONACA | giovedì 07 dicembre 2017, 11:31

Colpìto da infarto per strada, finanzieri lo salvano

L'intervento di due finanzieri ha salvato l'anziano

Colto da infarto questa mattina mentre era in bicicletta ad Aosta, un pensionato settantacinquenne è stato salvato dal pronto intervento di due finanzieri. E' avvenuto pochi giorni fa in via Monte Solarolo.

"Io e il vicebrigadiere Stefano Bianchi eravamo in giro con l'auto per servizio - racconta Benny Parini, appuntato scelto delle Fiamme Gialle - quando ci siamo trovati di fronte una vettura ferma in mezzo alla strada. Ci siamo affiancati e abbiamo visto un uomo a terra con una bicicletta a fianco. Aveva degli spasmi".

I due finanzieri, che avevano fatto pochi giorni prima il corso Bls, sono intervenuti. "Prima l'ho messo su un fianco per farlo vomitare - prosegue Parisi - ma non respirava più. Ho quindi iniziato il massaggio cardiaco. Un volontario del soccorso di Morgex mi ha aiutato". Nel giro di pochi minuti è arrivato il 118 che ha completato la Rianimazione e ha trasportato il paziente in ospedale. "Mi hanno detto che l'ho salvato - conclude Parisi - e ora sta bene. Questa per me è la più grande soddisfazione"

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore