CISL VdA | lunedì 23 ottobre 2017 22:44

CISL VdA | giovedì 12 ottobre 2017, 14:49

Vincenzo Albanese 'più attenzione ai giovani e agli anziani'

Vincenzo Albanese

Il consiglio generale della Fnp Cisl Vda si è riunito il giorno 09 ottobre 2017 sentita la relazione del segretario e del contributo dei numerosi interventi al primo punto viene discussa la situazione nazionale dei pensionati in riferimento alla sentenza del 24/10/2017 sui ricorsi della perequazione (anni 2012-2013).

Il governo ha già fatto sapere alle organizzazioni sindacali in via informale che non ci sono le risorse economiche per restituire i soldi che aspettano ai pensionati (tolti grazie alla legge Fornero) quello che si dice e che vogliono proporre una sanatoria per il 2019, ma ancora da definire, nonostante che la corte costituzionale si sia espressa diversamente dal governo dando ragione ai pensionati.

Il secondo punto discusso è il problema della non autosufficienza, il problema non viene affrontato secondo le richieste delle organizzazioni sindacali e OOSS e dei pensionati, le risorse erogate dal governo ad oggi sono di circa cinquecento milioni di euro considerate delle briciole in confronto all’enormità del problema della non autosufficienza.

Le federazioni dei sindacati unitariamente presenteranno una nuova piattaforma al governo, con l’augurio di risolvere una situazione che si trascina da anni nonostante già presentata nei governi precedenti. Se non ci saranno risposte adeguate il sindacato unitariamente deve promuovere iniziative con manifestazioni nazionali e regionali.

Per quanto riguarda la situazione regionale, dopo vari incontri sostenuti con l’assessore alla sanità ci è stato presentato un disegno di legge regionale per la costituzione di un’azienda dei servizi. Questo disegno di legge si collega al nuovo welfare valdostano già affrontato e discusso con le organizzazioni sindacali. Lo scopo di questa nuova azienda dei servizi riguarda le microcomunità, i servizi sui disabili, servizi sugli anziani e sull’assistenza domiciliare.

Questa organizzazione dei servizi siamo d’accordo che diventi un’azienda unica con lo scopo di ottimizzare i costi e di migliorare la qualità dei servizi a sostegno anche per l’assistenza a lungo termine.

Il consiglio regionale della Fnp dà un giudizio positivo in attesa che venga approvato dalla commissione regionale.

Per la manifestazione del giorno 14 ottobre 2017 organizzata dalle OOSS Nazionali la Fnp Vda parteciperà al presidio e fa sue le rivendicazioni che sono:

1.     più risorse per i giovani, stop sull’età pensioni;

2.     rivendicare più risorse per le occupazioni giovanile e sia per gli ammortizzatori sociali, e il congelamento dell’ innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita;

 

la piena copertura finanziaria per i contratti del pubblico impiego e risorse aggiuntive per la sanità e il finanziamento adeguato per la non autosufficienza.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore