ISTRUZIONE E FORMAZIONE | lunedì 23 ottobre 2017 22:45

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | mercoledì 11 ottobre 2017, 17:07

Sindacati sollecitano attivazione percorsi formativi per aspiranti insegnanti

Le Organizzazioni Sindacali scolastiche Cisl Scuola, Flc Cgil, Savt École e Snals auspicano che il Conservatoire e l'Université de la Vallée d'Aoste attivino già in questo anno accademico 2017/18 i corsi per l'ottenimento dei 24 crediti formativi necessari agli aspiranti docenti della scuola secondaria per poter partecipare i concorsi ordinari per posti a ruolo.

Il possesso di tali crediti, in aggiunta al titolo di studio, è previsto dal D. Lgs. 59/2017, il quale prevede anche la possibilità che il concorso per i docenti venga bandito già nel 2018.

"Tenuto conto che molti aspiranti stanno prestando servizio in Valle d'Aosta come precari e che l'acquisizione dei 24 crediti implica un consistente impegno anche di lezioni in presenza - si egge in una nota - le organizzazioni sindacali scolastiche ravvisano la necessità che le due istituzioni di alta formazione presenti sul nostro territorio rispondano ad una esigenza che, a norma di legge, si rivela fondamentale per il futuro lavorativo di tanti precari".

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore