EVENTI E APPUNTAMENTI | lunedì 23 ottobre 2017 22:44

EVENTI E APPUNTAMENTI | martedì 26 settembre 2017, 10:27

A piedi lungo i 90 chilometri dei 'Sentieri del Lys'

Un viaggio per 'entrare' nel territorio e vivere lungo il cammino emozioni diverse ogni giorno. E' questo lo spirito che gli ideatori della seconda edizione dei 'Sentieri del Lys' - tra i quali i vertici del Consorzio Gressoney-Monte Rosa - vogliono regalare ai visitatori: gestori di rifugi, dortoir e agriturismi, tecnici ed appassionati del territorio dei Comuni di Pont St Martin, Perloz, Lillianes, Fontainemore, Issime, Gaby, Gressoney St Jean e Gressoney La Trinitè, uniti in ununico progetto per far conoscere un territorio ricco di storia, cultura e natura.

Quest'anno l'esperienza verrà ripetuta nei giorni 29, 30 settembre e 1 ottobre. La giornata di venerdì 29 sarà dedicata alla presentazione dell'iniziativa all'Auditorium Z'lannsch Hous del Comune di Issime: l'evento è aperto a tutta la cittadanza e avrà inizio alle ore 17,30.

Nelle giornate seguenti sono invece previste, previa prenotazione, la pratica di alcuni tratti dei sentieri e la visita ai diversi punti tappa, presso i quali sarà possibile degustare le diverse specialità proposte.

"Si tratta di un progetto di turismo sostenibile -si legge in una nota del Consorzio Gressoney-Monte Rosa  - perfettamente integrato in una realtà già esistente che deve essere valorizzata, capace di ampliare la stagionalità dei flussi in arrivo e creare un positivo effetto 'cascata' su tutto il territorio in un'ottica di valorizzazione dell’escursionismo e della ricettività locale di qualità".

I Sentieri del Lys è un progetto di trekking che permette di risalire a piedi, in poco più di 90 km, tutta la Valle di Gressoney: dai vigneti di Donnas, Bassa Valle, sino ai piedi del ghiacciaio del Monte Rosa. Ad oggi sono nove i punti tappa che accolgono gli escursionisti lungo i Sentieri, proponendo pacchetti con servizio di mezza pensione, caratterizzati da qualità, tipicità e atmosfera famigliare.

Parte integrante della proposta è la possibilità di viaggiare leggeri, potendo spostare, con servizio di trekking bus, il bagaglio da un punto tappa all'altro. Il progetto ha avuto due anni fa una prima presentazione: tre giorni di incontri e conoscenza dei sentieri che hanno già portato i primi risultati in termini di presenze, dalla Francia soprattutto ma anche dall'Australia.

Per informazioni e prenotazioni: info@sentieridellys.it

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore