POLITICA | domenica 22 ottobre 2017 00:50

POLITICA | venerdì 11 agosto 2017, 16:16

Incontro Uvp-Alpe,'c'è unità di intenti'

Parte sotto il segno della "unità di intenti" e della "fiducia reciproca" il confronto tra Uvp e Alpe: è quanto emerso dopo la riunione di oggi tra i vertici dei due movimenti autonomisti, prima tappa di una serie di riunioni bilaterali programmata dall'Uvp.

"E' stato un incontro molto positivo, abbiamo comunque riconosciuto un'unità di intenti per il futuro e riscontrato un'ottima atmosfera di fiducia reciproca: l'idea è di costruire un pezzo di futuro insieme, un percorso comune che si rivolgerà alla base autonomista", commenta il presidente di Alpe, Alexis Vallet.

Elisa Bonin (Uvp) conferma la "unità di intenti tra i movimenti" e precisa che il "percorso comune" non avrà "preclusioni a priori per nessuno". Quanto alla valutazione sull'attuale maggioranza (con Stella Alpina, Pnv e Area Civica) e al futuro dell'esperienza del Governo Marquis, Vallet precisa: "il discorso amministrativo oggi non è in discussione, nella misura in cui ci saranno delle evoluzioni politiche lo rivedremo".

"Adesso ci occupiamo dell'aspetto politico - spiega Bonin - è ovvio che l'aspetto amministrativo viaggia su un binario parallelo, ma in questa sede la priorità era un'altra". Il confronto tra Uvp e Alpe è stato aggiornato alla prossima settimana.

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore