FEDE E RELIGIONI | giovedì 21 settembre 2017 06:54

FEDE E RELIGIONI | domenica 16 luglio 2017, 18:00

DOMANI lunedì 17 luglio bse Charlotte et sainte Marcelline

Mi è dispiaciuto moltissimo nel sapere che sei stata ammalata, ma ho goduto moltissimo nel sapere che ti vai rimettendo e più ancora ho goduto nel veder rifiorire in mezzo a voi la vera pietà e cristiana carità dimostrata nella tua infermità. (san Pio da Pietralcina)

AGENDA DEL VESCOVO MONS.  FRANCO LOVIGNANA

Martedì 18 luglio
Vescovado - mattino
Udienze

Seminario Maggiore - ore 20.30
Partecipazione all'incontro di formazione dell'OFTAL

Venerdì 21 luglio
Vescovado - mattino
Udienze

Sabato 22 luglio
Partecipazione alla "Promenade à Comboé"
organizzata dall'Accademia di S. Anselmo

Martedì 25 luglio
Vescovado - mattino
Udienze

Venerdì 28 luglio
Vescovado - mattino
Udienze

Domenica 30 luglio
Cattedrale - ore 10.30
S. Cresime degli adulti

Lunedì 31 luglio
Gignod, Cascina delle Suore di S. Giuseppe - ore 18.00
S. Messa per l'inizio del Capitolo delle Suore di S. Giuseppe di Aosta

•Le Messager Valdotain celebra lunedì 17 luglio bse Charlotte et sainte Marcelline

La Chiesa onora    anta Marcellina Vergine, sorella dei Ss. Ambrogio e Satiro

Marcellina nacque a Roma (o, secondo altre fonti, a Treviri) da famiglia patrizia verso il 327 e si convertì in gioventù al cristianesimo. Fu maestra di fede per i fratelli minori, Satiro e Ambrogio, soprattutto dopo la morte della madre. Il secondo sarebbe divenuto il celebre santo vescovo di Milano. Nel giorno di Natale del 353 la donna ricevette il velo verginale da Papa Liberio in San Pietro in vaticano. Nel 374, all'elezione del fratello, si trasferì con lui e Satiro a Milano. Nella città lombarda Marcellina continuò la vita comunitaria con le compagne venute da Roma. Morì nel 397, pochi mesi dopo Ambrogio, e fu sepolta nella basilica ambrosiana. Nel 1838 il milanese monsignor Luigi Biraghi fondò l'Istituto religioso femminile delle suore di santa Marcellina, impegnate per vocazione nell'educazione culturale e morale della gioventù femminile.

Il sole sorge alle ore 5,45 e tramonta alle ore 21,14.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore