POLITICA | mercoledì 17 luglio 2019 15:19

POLITICA | 13 luglio 2017, 09:49

Gruppo consiliare Uv ritira ricorso al Tar contro giunta Marquis

Il capogruppo consiliare regionale dell'Uv, Ego Perron

Il capogruppo consiliare regionale dell'Uv, Ego Perron

"Questo delicato momento politico impone riflessioni e prese di responsabilità verso la comunità valdostana e verso le istituzioni; per questo l'Union Valdotaine ha deciso di ritirare il ricorso che chiedeva al Tar di dichiarare illegittima l'attuale Giunta regionale".

Lo ha annunciato oggi, all'avvio dei lavori del Consiglio Valle, il capogruppo dell'Uv, Ego Perron, primo firmatario del ricorsoincentrato sullo svolgimento dell’adunanza del Consiglio Valle del 10 marzo scorso, quando il presidente del Consiglio Valle, Andrea Rosset, aveva aperto i lavori dell'assemblea considerando il quorum, per la validità della seduta, di 16 consiglieri anziché 18. Decisione contestata dall'Uv e dalle altre forze di minoranza Stella Alpina e PdSVdA, che presentò ricorso al Tar chiedendo di invalidare la seduta. 

La vertenza sul quorum era nata dal fatto che in seguito alla condanna in secondo grado, quattro consiglieri regionali sono sospesi dalle funzionii in forza della legge Severino. La convocazione del Consiglio aveva all’ordine del giorno un unico punto: una mozione di sfiducia costruttiva nei confronti del presidente Augusto Rollandin; nei giorni precedenti si erano già dimessi gli assessori. La mozione fu accolta e poco dopo s'insediò la nuova Giunta presieduta da Pierluigi Marquis.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore