ATTUALITÀ | venerdì 18 agosto 2017 10:48

ATTUALITÀ | giovedì 04 maggio 2017, 08:15

Vince Macron lo scontro televisivo con Le Pen tra invettive e insulti

Notizie dell'agenzia ANSA pubblicate sul sito della Regione Autonoma Valle d'Aosta www.regione.vda.it

FRANCIA, SCONTRO TV MACRON-LE PEN TRA GLI INSULTI "EREDITIERA INDEGNA", "VERGOGNOSO". LUI IL PIU' CONVINCENTE

E' stato Macron il più convincete nella sfida tv tra lui e la Le Pen, secondo sondaggi che lo danno al 64% delle preferenze. Uno scontro a colpi di insulti quello di ieri tra i due candidati alla presidenza della Francia: Macron ha definito la sfidante una "ereditiera indegna", lei ha attaccato il "sorriso da passaporto" e gli argomenti "vergognosi" dell'avversario. La Brexit: la May accusa la Ue di minacce contro la Gb per "condizionare il risultato delle elezioni", e Londra attacca: non pagheremo mai 100 miliardi.

MIGRANTI, ZUCCARO: DOVEROSO INDAGARE SU ONG OGGI DECISIONE CSM SU PM CATANIA, VERSO ISTRUTTORIA

Il Comitato di presidenza del Csm comunicherà oggi la propria valutazione sul caso Zuccaro: si va verso un'istruttoria, non un trasferimento. Ieri in commissione al Senato il pm di Catania ha sostenuto che i barconi di migranti non sempre sono soli quando lasciano le acque libiche e che tra il personale delle ong non tutti sono esattamente dei "filantropi", ed è quindi doveroso indagare. Valutazioni che non configurano un illecito disciplinare, secondo Orlando.

LEGITTIMA DIFESA: OGGI OK CAMERA A DDL, FI VOTA CONTRO PREVISTA ANCHE ELEZIONE NUOVO GIUDICE CORTE COSTITUZIONALE

Oggi alla Camera votazione finale al ddl sulla legittima difesa, che poi passerà al Senato. Fi ha annunciato che voterà contro, dopo il sì su un emendamento Pd che considera legittima la reazione a un'aggressione compiuta di notte in casa. Testo inadeguato al bisogno di sicurezza degli italiani, secondo Berlusconi. Oggi l'aula di Montecitorio eleggerà anche un giudice della Corte costituzionale, in sostituzione di Frigo.

VACCINI, DI MAIO: "SONO OBBLIGATORI, NON CAMBIEREMO LEGGE" FINGEVA DI VACCINARE: LEI NEGA, MA OLTRE 20MILA DOSI DUBBIE

I vaccini "in Italia sono obbligatori" e M5s non ha "nessuna intenzione di eliminare" tale legge, ma "vogliamo promuovere l'informazione": così Di Maio dopo le accuse del Nyt. Grillo chiede intanto le scuse del direttore del quotidiano Usa. Il caso dell'infermiera che fingeva di vaccinare i bambini tra Veneto e Friuli: lei nega le accuse, ma sarebbero oltre 20mila le dosi dubbie.

ROMA, AMBULANTE MUORE FUGGENDO DURANTE BLITZ ANTIABUSIVI SENEGALESI: L'HANNO INVESTITO I VIGILI. LA REPLICA: FALSO

Un ambulante senegalese è morto ieri a Roma fuggendo alla vista dei vigili urbani durante un controllo antiabusivi sul Lungotevere. Alcuni suoi colleghi dicono che è stato investito da un motorino della municipale, ma il Comando smentisce. Protesta di decine di migranti, che oggi potrebbero organizzare un altro sit-in. Alla stazione Termini aggredita ieri sera una troupe di Matrix, mentre mostrava alcuni senzatetto.

CHAMPIONS, JUVE BATTE MONACO 0-2 E IPOTECA FINALE DOPPIO HIGUAIN. ROMA, MONCHI: E' ULTIMA STAGIONE DI TOTTI

La Juventus vince 2-0 in casa del Monaco e ipoteca la finale di Champions League: doppietta di Higuain, pochissimi rischi e un Buffon impeccabile. Stasera in campo Celta-United, semifinale di andata dell'Europa League; ieri sera Ajax-Lione 4-1. Il nuovo ds giallorosso Monchi conferma: questo sarà l'ultimo campionato per Totti.

ANSA-RAVA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore