Varie cronaca | sabato 29 aprile 2017 23:25

Varie cronaca | giovedì 20 aprile 2017, 17:40

Indagine Bcc, udienza preliminare il 25 maggio

Ego Perron

E' stata fissata per il prossimo 25 maggio, davanti al gup di Aosta, l'udienza preliminare del procedimento che vede imputati il consigliere regionale dell'Union valdotaine Ego Perron, l'ex presidente della Bcc valdostana Martino Cossard e Marco Linty, attuale presidente dell'istituto bancario.

L'ipotesi di reato è di 'induzione indebita a dare o promettere utilità' e riguarda il trasferimento - mai andato in porto - della filiale di Fenis dell'istituto di credito da una sede di proprietà a una in affitto, l'ex bar-ristorante Lo Bistrot, di proprietà di Perron. Secondo l'accusa l'ex assessore al Bilancio, con l'obiettivo di ottenere un contratto di locazione per l'immobile, si prodigò per far rieleggere Linty nel consiglio di amministrazione della banca, la cui assemblea dei soci si tenne il 19 aprile 2015. L'inchiesta dei carabinieri è stata coordinata dal pm Luca Ceccanti.

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore