CRONACA | giovedì 14 dicembre 2017 17:46

CRONACA | giovedì 20 aprile 2017, 17:31

Commercianti assolti da accusa evasione fiscale, vicenda finita nell'inchiesta Longarini

Il Palazzo di Giustizia di Aosta

Il commerciante aostano Sergio Barathier, 63 anni  e la moglie Wilma Ferrero (62), contitolari della gioielleria FB Aurum di Courmayeur, sono stati assolti dall'accusa di dichiarazione dei redditi infedele  dal giudice monocratico del Tribunale aostano Maurizio D'Abrusco. Il fatto risale al 2013, quando la Guardia di finanza contestò ai due imputati un'evasione d'imposta di circa 160mila euro a testa, ammontare superiore alla 'soglia di non punibilità' e quindi di rilievo penale.

 "Abbiamo smontato l'accusa di evasione punto per punto - ha commentato l'avvocato Jacques Fosson, che difende la coppia - e la motivazione dell'assoluzione è perché il fatto non sussiste",

Come ha spiegato l'avvocato Fosson, il fascicolo dell'inchiesta condotta dalle Fiamme Gialle era intestato al pm Pasquale Longarini ed è quello che ha interessato la Procura di Milano. Per chiudere in fretta la vicenda Barathier e la moglie aderirono subito al ravvedimento amministrativo in sede di Agenzia delle entrate pagando svariate centinaia di migliaia di euro; proprio quella rapida decisione, secondo il pm della Procura di Milano, Antonio Pellicano, sarebbe utile a sostenere l'accusa di' induzione a dare o promettere utilità' contestata all'allora titolare delle indagini, Pasquale Longarini, che per quell'accusa è stato arrestato il 30 gennaio scorso. Longarini avrebbe indicato a Barathier i passi da compiere per uscire dai guai penali e lo avrebbe rassicurato - fronte dell'acquisto di circa 70 mila euro di forniture per l’albergo Royal & Golf di cui Baratier è comproprietario - sulla possibilità di trovare una soluzione favorevole al fascicolo penale sull'accertamento della Guardia di finanza. Secondo l'accusa, Longarini avrebbe indicato a Barathier quale fornitore il suo amico Gerardo Cuomo, titolare del 'Caseificio valdostano' (anch'egli arrestato il 30 gennaio).

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore