ECONOMIA | giovedì 21 settembre 2017 06:58

ECONOMIA | mercoledì 11 gennaio 2017, 17:36

In Valle d’Aosta crescono le denunce di sinistri

La regione ha fatto registrare il maggiore incremento di sinistri con colpa. Coperture più care per quasi 7.500 valdostani. Il premio medio è aumentato del 12,75% in un anno

Brutte notizie per gli automobilisti della Valle d’Aosta: secondo l’osservatorio di Facile.it (https://www.facile.it/assicurazioni-auto.html), a fronte di una riduzione nazionale delle denunce di sinistri con colpa pari allo 0,31%, la regione viaggia su binari opposti, facendo registrare il maggior incremento di tutta la Penisola con un +1,79%.

Questo si tradurrà in aumenti dei costi dell’RC auto per quasi 7.500 automobilisti valdostani. Secondo l’analisi - che ha considerato un campione di oltre 500 preventivi di rinnovo compilati in regione nello scorso mese - con il 5,13% di automobilisti che hanno fatto ricorso alle assicurazioni per aver causato un incidente, la Valle d’Aosta è oggi la quarta regione italiana per sinistrosità denunciata, alle spalle di Toscana, Liguria e Lazio.

Guardando alle caratteristiche socio-demografiche del campione analizzato, emergono alcune differenze, a partire dal sesso del conducente: in caso di incidente, fra le donne si conferma un maggior ricorso alle compagnie assicurative (6,71%) con il conseguente peggioramento della classe di merito; fra gli uomini la percentuale si ferma al 4,52%. L’incremento nella sinistrosità denunciata si riflette anche in quello dei prezzi delle coperture assicurative.

In base ai dati di Facile.it relativi alla Valle d’Aosta e disponibili a questo link:  https://www.facile.it/assicurazioni/osservatorio/rc-auto-valle-d-aosta.html a dicembre 2016 il premio medio pagato in regione è stato pari a 343,47 euro, vale a dire il 12,75% in più rispetto a quello registrato a dicembre 2015, ma comunque il 34,71% in meno rispetto alla media nazionale.

L’Osservatorio di Facile.it ha analizzato anche quali siano le garanzie accessorie più richieste dai valdostani al momento della stipula di una nuova assicurazione; fra tutte spicca l’assistenza stradale, inclusa nel 34,98% dei preventivi, seguita dalla tutela legale che si ferma, però, al 18,72%. Alto il valore medio delle auto circolanti: 11.255 euro, oltre il 15% in più della media nazionale.  

red. eco

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore