CULTURA | venerdì 24 febbraio 2017 09:38

CULTURA | mercoledì 04 gennaio 2017, 10:00

A Ollomont le protagoniste sono le Gamole del formaggio

Il mondo delle gamole è il mondo di Mandolla, Nitolla,Tsanfiolla, Pambolla,Trifolla, Petolla, Trapolla…Le gamole abitano i migliori formaggi e sono visibilissime con una buona lente. Le più artigiane vivono invecein vecchi armadi, tavolie sedie e a volte le si sente lavorare, di notte, quando c’è silenzio. Questo e altro racconta Andrea Rolando nel suo libro che sarà presentato a Ollomont giovedì 5 gennaio alle ore 18.

Il mondo delle gamole è un po’ come il nostro (altrimenti perchési direbbe che viviamo sulla crosta terrestre) dove si gioca a carte (alla belote) si coltiva (la muffa) si fa sport (si scia, sulla fiocca ovviamente) si va alle batailles des reines, si guarda la televisione,si visitano i castelli.[…] Nel mondo delle gamole i bruchi sono geometri, i ragni sono di casa e le falene pensano di avere origini nobili. Quando si può si lavora, perché anche nel mondo delle gamole c’è la crisi e loro sfogano la loro frustrazione prendendo a martellate i nanetti da giardino.

Le gamole sono sensibili,si intristiscono e si entusiasmano. Pescano, anche se non sanno come si fa,leggono tanti libri, sognano,ma soprattutto le gamole pensano, pensano molto e osservano il mondo con attenzione e, a volte, con una spietata sincerità. Un libro per grandi e piccini. I piccoli colorano le Gamole, i grandi leggono le ironiche osservazioni che accompagnano il quotidiano.

Andrea Rolando, Olifant, è ricercatore indipendente, appassionatodi lingue, si interessa al francoprovenzale dal 2001. Il contatto con l’Università di Lettere di Torino, il Bureau Régionalpour l’Ethnologie et la Linguistique di Aosta (BREL), ilCentre d’études francoprovençales René Willien di St-Nicolas,sempre in Valle d’Aosta, di cui oggi è membro del bureau deprésidence, l’Università della Valle d’Aosta, il Centre de dialectologieet d’étude du français régional à l’Université de Neuchâtel(CH), il Centre de dialectologie de Grenoble, l’Universitàdi Lyon 2, gli hanno permesso di osservare questa lingua sottodiverse prospettive. Formato: cm 17 x 24 Pagine: 208 Brossura editoriale ISBN 978-88-97940-49-4 € 15,00

red.spe.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore