Panta Rei | venerdì 28 aprile 2017 02:35

Panta Rei | martedì 03 gennaio 2017, 09:30

Signori si nasce...

Quasi ogni giorno, il primo telegiornale ci segnala che quella appena iniziata è la giornata mondiale di qualche cosa. Cause importanti e degne di nota, la memoria dell’olocausto, la violenza sulle donne, i diritti umani, i portatori di handicap… E cause più facete o quantomeno leggere, la giornata dell’amicizia, del sorriso, della lentezza, del gatto, persino la giornata senza telefonino.

Forse questo indurci a riflettere ha un suo perché, ma mi chiedo: davvero abbiamo bisogno che qualcuno ci ricordi in continuazione che siamo esseri senzienti, dotati di sentimenti, con alle spalle millenni di cultura e di conoscenza, in grado di discernere il bene dal male e di decidere cosa vogliamo essere? Nasciamo “programmati” per collaborare alla migliore società possibile, in pace e concordia. Non abbiamo alibi quando scegliamo di farci la guerra, di oltraggiare e uccidere i più deboli, di distruggere il pianeta , di ignorare la sofferenza altrui e via dicendo fino ai livelli più bassi dell’abbruttimento.

Mi auguro 365 giornate mondiali della humanitas, quell'insieme di etica, cultura, giustizia, sensibilità ed educazione che eleva l’uomo sugli animali (sulla cui “inferiorità” nutro peraltro sempre più dubbi). Mi rendo conto che sembra semplice e non lo è, ma non possiamo rammentare di essere uomini solo quando un discorso retorico ridondante di zucchero e miele, un’ostentazione di lacrime di circostanza o una sfilata multicolore ce lo ricordano! "Signori si nasce e io, modestamente, lo nacqui", diceva Totò.

Possiamo riderne, ma dobbiamo anche essere consapevoli della nostra innata "signorilità" ogni giorno, prima che un telegiornale ci debba tirare le orecchie per richiamarci al nostro essere umani.

Panta Rey

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

martedì 25 aprile
(h. 09:30)
martedì 18 aprile
martedì 11 aprile
martedì 04 aprile
martedì 21 marzo
(h. 09:30)
martedì 14 marzo
mercoledì 08 marzo
(h. 10:36)
martedì 07 marzo
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore