Confcommercio VdA | mercoledì 20 marzo 2019 21:17

| 27 agosto 2016, 13:00

Commercianti in Festa 2016 ad Aosta abbraccia le popolazioni terremotate

Genestrone, presidente Confcommercio VdA, 'vogliamo sostenere i nostri connazionali che stanno soffrendo così tanto, stimolarli a non cedere, dimostrare che i valdostani sono con loro e guardano al futuro di ricostruzione con ottimismo e spirito solidale'

Taglio del nastro per Commercianti in Festa 2016 ad Aosta: da sn Giuseppe Sagaria, Pierantonio Genestrone, Valerio Lancerotto, Luca Bianchi, Pietro Ostuni, Antonella Marcoz, Samuele Sighinolfi, Marco Sorbara, Giovanna Masi, Delio Donzel, Renzo Testolin, Nello Fabbri, Leopoldo Gerbore

Taglio del nastro per Commercianti in Festa 2016 ad Aosta: da sn Giuseppe Sagaria, Pierantonio Genestrone, Valerio Lancerotto, Luca Bianchi, Pietro Ostuni, Antonella Marcoz, Samuele Sighinolfi, Marco Sorbara, Giovanna Masi, Delio Donzel, Renzo Testolin, Nello Fabbri, Leopoldo Gerbore

“In questi giorni di festa per la città di Aosta, i nostri pensieri sono rivolti al dolore e alla disperazione dei nostri connazionali colpìti dal terremoto. Non li lasciamo soli e, anzi, diamo la possibilità a tutti, commercianti, cittadini e turisti, di esprimere tangibilmente la propria vicinanza e solidarietà”.

Con queste parole Pierantonio Genestrone, presidente di Confcommercio VdA, ha inaugurato oggi, sabato 27 agosto, in piazza Arco d'Augusto ad Aosta, 'Commercianti in Festa 2016', la quarta edizione della kermesse turistico-commerciale della Valle d'Aosta progettata e realizzata da Confcommercio VdA con la partecipazione degli assessorati regionali del Turismo, dell’Agricoltura e dell’Ambiente.

All'inaugurazione della 'due giorni' aostana hanno partecipato autorità militari e civili tra cui gli assessori regionali Luca Bianchi e Renzo Testolin, il consigliere regionale Nello Fabbri, la vicesindaca di Aosta, Antonella Marcoz e gli assessori comunali Delio Donzel, Marco Sorbara e Valerio Lancerotto.

“Questa edizione di Commercianti in Festa non poteva non essere contraddistinta da una forte emozione e amarezza per la tragedia avvenuta in centro Italia – ha commentato Giuseppe Sagaria, presidente di Ascom VdA e vicepresidente vicario di Confcommercio VdA -  e abbiamo anche valutato la possibilità di annullare la manifestazione in segno di lutto e vicinanza alle famiglie delle vittime. Poi però, dopo un serio confronto anche con i vertici istituzionali che hanno partecipato all'organizzazione dell'evento abbiamo capito che in realtà 'Commercianti in Festa 2016' poteva essere un magnifico strumento di sostegno ai nostri connazionali che stanno soffrendo così tanto, e magari anche uno stimolo a non cedere, la dimostrazione che i valdostani sono con loro e guardano al futuro di ricostruzione con ottimismo e spirito solidale”.

Per Genestrone e Sagaria, dunque, “quest'anno Commercianti in Festa è ancora più importante e significativa, e ci auguriamo che tutte le manifestazioni che saranno svolte nei prossimi mesi in Valle siano in qualche modo dedicate al sostegno delle popolazioni terremotate”.

E la solidarietà è presente concretamente a Commercianti in Festa: in Piazza Chanoux è allestito un gazebo, in collaborazione con la sezione valdostana dell'Associazione nazionale alpini (Ana) per una raccolta di fondi che saranno poi versati sul conto corrente aperto dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta: IBAN IT56X0200801204000104429213 – UNICREDIT BANCA SPA.

Confcommercio VdA ha invitato i ristoratori a proporre un menu che comprenda anche la ‘pasta all’amatriciana’ come segno di vicinanza ai colleghi di Amatrice e di tutte le zone terremotate”. Per coloro che faranno un acquisto, senza limite di prezzo minimo, negli esercizi aderenti alla festa aderenti sarà data la possibilità di usufruire di un benefit messo a disposizione dal Casinò de la Vallée, dalle Terme di Pré Saint.Didier e dall’Area megalitica. 

In sinergia con Commercianti in Festa, l’assessorato dell’Agricoltura ha organizzato per sabato 27 agosto dalle 15 in piazza Chanoux 'Aspettando la désarpa', manifestazione che preannuncia le sei désarpe che si terranno tra fine settembre ed inizio ottobre in altrettanti Comuni della Valle.

Quanto ai 'numeri' organizzativi della Festa, quest'anno sono 250 gli esercizi commerciali cittadini che sabato 27 e domenica 28 agosto, animano il centro storico del capoluogo valdostano.“Commercianti in festa – sottolinea Genestrone – è un evento di promozione turistica per il rilancio del mondo del commercio e del turismo in Valle. Coinvolge negozianti, esercenti, residenti e turisti in un clima carico di ottimismo e voglia di guardare avanti, per dare un calcio alla crisi.” 

Anche quest'anno i commercianti hanno risposto molto positivamente all’invito di Confcommercio Vda ad esporre la merce fuori dei loro negozi a prezzi scontati. E così dalla tarda mattinata di sabato in città si incontrano tanti turisti e aostani con almeno un pacchetto in mano: un capo di abbigliamento, un libro, dei dolci o dei giochi e tanti altri prodotti. Le iniziative promozionali sono accompagnate  da animazioni musicali e spettacoli, tra i quali la finale regionale di Miss Blumare Valle d’Aosta.  

“Ciò è possibile - precisa Genestrone – per mezzo delle risorse di Confcommercio e dell’aiuto di Telcha per quanto riguarda le manifestazioni”.

In piazza Chanoux è stata allestita una piccola fattoria con animali e sotto i portici si svolge mercatino di prodotti a chilometro zero Lo Tsavèn; è previsto anche un concerto di sonnailles ed alcune gelaterie proporranno il 'gelato di montagna', realizzato solo con prodotti valdostani.  

Nella serata di sabato, al via la 'notte bianca rossonera', con 18 locali che proporranno apertivi, cocktails, apericena e tanta musica.

Partner di Commercianti in Festa 2016 è anche l’assessorato regionale al Territorio e all’Ambiente, con Ecolo-Fête, vasta iniziativa di promozione alla raccolta differenziata e alla produzione di sempre meno rifiuti, di cui la manifestazione di Confcommercio VdA è orgogliosa testimonial.

Commercianti in Festa farà tappa a St-Vincent il 4 settembre, sarà a Courmayeur dal 24 al 25 settembre e si concluderà il 30 ottobre a Pont-St-Martin.

aostacronaca.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore