mercoledì 23 ottobre 2019 23:55
Visualizza la versione standard ›

Eccellenze Valdostane | 15 marzo 2016, 10:31

Nasce Vignerons@Courmayeur, 'tour organizzato' nelle eccellenze valdostane

Nasce Vignerons@Courmayeur, 'tour organizzato' nelle eccellenze valdostane

 

Un viaggio 'gourmand' nei sapori di montagna: i migliori prodotti valdostani saranno protagonisti, sabato 26 marzo, di Vignerons@Courmayeur, un tour enogastronomico ospitato dagli hotel del comprensorio, dove i visitatori potranno conoscere e degustare i vini valdostani abbinati ai prodotti dop e alle eccellenze locali.

Vignerons@Courmayeur è il primo 'tour organizzato' nel patrimonio enologico e gastronomico della Valle d’Aosta: sapori e aromi frutto del duro lavoro in quota di vignerons e agricoltori, che costituiscono un patrimonio inestimabile. Nel fine settimana di Pasqua, sabato 26 marzo, alberghi selezionati saranno le tappe di un percorso alla scoperta delle migliori etichette di vini locali.

Insieme ai vini, i punti degustazione proporranno i migliori prodotti valdostani, come il lardo d’Arnad, la fontina, la carne scelta dell’Associazione regionale allevatori (Arev) e la 'motzetta' valdostana, reinterpretati dagli chef in ricette e abbinamenti che ne esalteranno il sapore e la genuinità.  

 

Sarà la Casa delle Guide, in piazza Abbé Henry nel cuore del centro storico, alle ore 15, ad ospitare l’apertura della manifestazione, in compagnia di tre “invitati speciali”, appassionati gourmet che guideranno il pubblico alla scoperta delle eccellenze valdostane: Pier Carlo Adami, (Onaf, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio), Bianca Piovano (Onas, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi) e Vito Intini (Onav, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vini).

Sapori autentici di montagna, raccontati anche dalla guida alpina di Courmayeur Ruggero Pellin, che spiegherà quali sono i migliori prodotti da infilare nello zaino e portare con sé in escursione.

Nel pomeriggio gli hotel diventeranno protagonisti: come una 'chiave passepartout', il calice di Vignerons@Courmayeur aprirà ogni porta, e permetterà di gustare, di tappa in tappa, le specialità enogastronomiche regionali. Per raggiungere le tappe dell’itinerario i partecipanti avranno a disposizione le “Navette del Vino”, che collegheranno il centro ai villaggi di Entrèves e Dolonne. Il calice, al costo di 15 euro, potrà essere acquistato sul momento presso la Casa delle Guide e negli hotel, ma sarà in vendita anche nei giorni precedenti, presso l’Office du Tourisme, in piazzale Monte Bianco. I visitatori avranno inoltre il piacere di contribuire a una causa benefica: i proventi saranno devoluti all’Associazione Sport Per Tutti Aspert, che opera in Valle d’Aosta.

Il calice sarà in omaggio nella proposta "Easter Experience”, valida dal 24 al 28 marzo, che abbina lo sci agli appuntamenti in programma. Un’offerta su misura, personalizzabile secondo le esigenze, che comprende, oltre al soggiorno, il kit (calice e porta-calice) di Vignerons@Courmayeur, lo skipass per il comprensorio sciistico e un biglietto per le nuove funivie Skyway Monte Bianco, funivia che porta fino alla Terrazza di Punta Helbronner (3.466 metri), a un passo dal Tetto d’Europa.

 

Le tappe di Vignerons@Courmayeur

Grand Hotel Courmayeur Mont Blanc: cantine Rosset Terroir e Distillerie Saint Roch, produttori Arev

Auberge de la Maison: cantina Grosjean Frères, produttori La Petite Ferme di Fulvio Cheillon, Tascapan

Hotel Cresta et Duc: Cantina Cave des Onze Communes, produttori Società Agricola Bianquin Edi Hotel Lo Scoiattolo: Cantina Cooperativa La Kiuva, produttori Fratelli Panizzi

Hotel Svizzero: Cantina Di Barrò, produttori Società Agricola Mont Blanc

Hotel Villa Novecento: Cantina Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle, produttori Maison Bertolin e Società agricola Lacroix

Hotel Berthod: Cantina La Source, produttori Ristorante Café Quinson, Macelleria Pavese Hotel Crampon: Cantine Azienda Ermes Pavese, La Crotta de Tanteun e Marietta, distellerie La Valdotaine e prosciutto crudo Saint-Marcel

Maison Lo Campagnar: Cantina Lo Triolet, produttori Salumificio Segor

Maison Saint Jean: Cantina Maison Anselmet, produttori Arev

Hotel Edelweiss: Cantine Bonin Dino, La Crotta di Prado, produttori Erba Voglio affinatura Formaggi


aostacronaca.it - us Omnia Relations

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:

Visualizza la versione standard ›